Nazionale Maschile

2016
L'anno Olimpico si apre con la conquista della medaglia d'oro della coppia Adrian Carambula – Alex Ranghieri all'Open del Qatar, a questo successo si sono aggiunti altri due podi azzurri nel World Tour ottenuti dalla coppia Daniele Lupo – Paolo Nicolai che vince la medaglia d'oro all'Open di Sochi e la medaglia d'argento all'Open di Fuzhou. Il 2016 può essere considerato l'anno del beach volley azzurro e in particolar modo della coppia Daniele Lupo – Paolo Nicolai che dopo gli ottimi risultati nel World Tour torna dopo due anni sul tetto d'Europa vincendo i Campionati Europei di Bien, un successo che lancia gli Azzurri alla conquista dell'argento a Rio 2016, una medaglia storica per l'Italia del beach volley, la prima ai Giochi Olimpici.

2015
La stagione azzurra del beach si apre con la cavalcata di Alex Ranghieri e Marco Caminati che all’Open di Lucerna riescono a conquistare il loro primo oro nel World Tour.
Alex Ranghieri e Adrian Carambula concludono con una splendida medaglia di bronzo il Major Series di Porec (Cro). Per la coppia azzurra costituitasi proprio quest’anno si tratta della prima di una lunga serie: arriveranno infatti nell’ordine una medaglia d’argento ai Campionati Europei di Klagenfurt (Ger) e le medaglie d’oro nel Milan Masters (circuito CEV) e dell’Open di Antalya (Tur).

2014
La nuova coppia azzurra maschile continua a collezionare vittorie. Daniele Lupo e Paolo Nicolai vincono nell’ordine l’Open di Fuzhou, il Grand Slam di Shanghai e i Campionati Europei di Cagliari, dove i due beachers riescono ad aggiudicarsi il titolo dopo aver battuto 2-1 in finale i lettoni Samoilovs e Smedins. Per il beach volley italiano si tratta dell’ennesima pagina storica scritta dalla coppia: nessuna formazione italiana maschile, infatti, nelle 21 edizioni precedenti aveva mai vinto la rassegna continentale. Un tabù che Paolo Nicolai - Daniele Lupo hanno sfatato per di più in casa, come era successo nel 1997 a Laura Bruschini e Annamaria Solazzi (Riccione). L’Italia maschile, inoltre, non saliva sul podio dal 1996 quando Andrea Ghiurghi – Nicola Grigolo chiusero al terzo posto. Dopo questo successo gli Azzurri riescono a concludere la stagione con un’altra medaglia di bronzo al Grand Slam di Klagenfurt.

2013
E’ l’anno di Daniele Lupo e Paolo Nicolai, la coppia azzurra riesce a salire sul podio del World Tour per ben quattro volte. La stagione si apre con l’argento all’Open di Fuzhou (Chn), arrivano poi altri tre bronzi conquistati in occasione dei Grand Slam di Corrientes (Arg), Long Beach (Usa) e Xiamen (Chn).

2012
La coppia Daniele Lupo - Paolo Nicolai vince l’argento in occasione del Grand Slam di Pechino (Chn). Alle Olimpiadi di Londra l’Italia conclude il torneo con il quinto posto di Daniele Lupo e Nicolai.

2010
Il 23 Maggio al Grand Slam di Roma Daniele Lupo esordisce nel World Tour in coppia con Francesco Vanni

2008
A Brighton Paolo Nicolai - Francesco Giontella si confermano Campioni del Mondo Under 21; a completare l'incredibile anno azzurro anche il 3°posto conquistato da Paolo Ingrosso-Matteo Ingrosso


Brighton : Paolo Nicolai - Francesco Giontella sul gradino più alto del podio. 3° posto per Paolo e Matteo ingrosso

2007
I giovani Paolo Nicolai e Francesco Giontella si laureano campioni del Mondo Under 21 a Modena

2006
Ai Campionati del mondo Under 19 alle Bermuda medaglia d'argento per Paolo Nicolai - Francesco Giontella e medaglia di bronzo  per i gemelli Paolo Ingrosso - Matteo ingrosso

1996
A Pescara ci sono i Campionati Europei e gli Azzurri Andrea Ghiurghi e Nicola Grigolo conquistano la loro prima medaglia di bronzo

1995/96
Il ranking internazionale FIVB costituisce uno dei criteri che regolano la qualificazione delle migliori coppie ai Giochi Olimpici. Circa 600 atleti, in rappresentanza di 42 Paesi, partecipano al torneo di qualificazione olimpico. Oltre 50 Federazioni Nazionali prevedono al loro interno un Consiglio Nazionale in materia di beach volley per promuovere la disciplina nel proprio Paese.

1995
L'Italia conquista la medaglia di bronzo ai Campionati Europei in Francia con gli Azzurri Piero Antonini e Dionisio Lequaglie.

1993
Ai Campionati Europei organizzati ad Almeria, Andrea Ghiurghi e Dionisio Lequaglie conquistano il primo bronzo maschile europeo del beach volley italiano.