CEV Volleyball Cup: ritorno dei sedicesimi di finale, Yamamay E-Work e Pomì in campo

Pubblicato il 10/01/2018
10/01/2018
CEV Volleyball Cup: ritorno dei sedicesimi di finale, Yamamay E-Work e Pomì in campo

Con lo stesso obiettivo Yamamay E-Work Busto Arsizio e Pomì Casalmaggiore si presenteranno in campo oggi, nelle gare di ritorno dei sedicesimi di finale della CEV Cup, la seconda manifestazione continentale. Dopo aver vinto per 3-0 i rispettivi incontri di andata, farfalle e casalasche devono vincere due set per ottenere la matematica qualificazione agli ottavi.
Le biancorosse di Marco Mencarelli si esibiranno alla Sportska Dvorana Magnet di Brcko, in Bosnia-Erzegovina, dove affronteranno le padrone di casa del Zok Bimal-Jedinstvo. Squadra interamente formata da giocatrici bosniache - tra le quali Olivera Kostic, ex Urbino e Modena -, ha creato qualche grattacapo a Valentina Diouf e compagne nel match di andata. Massima attenzione, insomma, per superare il turno e regalarsi l'accoppiamento con l'Eczacibasi Istanbul di Boskovic, Ognjenovic e Adams, sulla carta prima favorita per il successo finale. Le rosa di Cristiano Lucchi, ritrovato il sorriso in Campionato con l'affermazione sulla Savino Del Bene Scandicci, ospitano le olandesi del VC Sneek, già dominate in Olanda prima di Natale. Oltre alla novità Maret Grothues-Balkestein, ingaggiata nella sessione di mercato invernale, che con tutta probabilità potrà essere messa a referto, le casalasche si godono le ottime prestazioni fornite sabato da Eleonora Lo Bianco, che ha preso il timone della squadra dopo un inizio di stagione da infortunata, e Valentina Zago, bravissima a non far rimpiangere la partente Sarah Pavan.
Laola1.tv trasmetterà in diretta entrambi i match: Zok Bimal Jedinstvo Brcko - Yamamay E-Work Busto Arsizio -  Pomì Casalmaggiore - VC Sneek

 

Importanza 1

Importanza 2

Importanza 3

Importanza 4