World League "Focus": il Canada di Antiga

Pubblicato il 16/06/2017
16/06/2017
World League "Focus": il Canada di Antiga

Dopo il debutto del 1999 il Canada ha costantemente partecipato alla World League e quest'anno è alla sua sesta presenza in questa competizione. Il miglior piazzamento ottenuto è stato il quinto posto nel 2013 quando i canadesi si sono qualificati per la fase finale. La scorsa stagione si è conclusa con la qualificazione al Gruppo 1 dopo che il Canada ha stradominato il Gruppo 2 conquistando 8 vittorie su 9 gare e battendo 3-0 in finale i padroni di casa del Portogallo. Un grande successo enfatizzato anche dai Giochi Olimpici di Rio 2016, quando i canadesi dopo aver battuto al girone in vicecampioni Olimpici dell'Italia hanno concluso il torneo al quinto posto.

Il coach

Stephane Antiga arriva sulla panchina canadese dopo aver portato la Nazionale maschile della Polonia alla vittoria della medaglia d'oro storica in occasione dei Campionati del Mondo 2014. La carriera da allenatore di Antiga registra molti successi in campo internazionale e di club. Da giocatore Antiga ha indossato 306 volte la maglia francese vincendo due medaglie d'argento ai Campionati Europei 2003 e 2009 e una medaglia d'argento nella World League del 2006. Nel 2002 invece ha vinto una medaglia di bronzo ai Campionati Mondiali. Nel 2012 ha concluso la sua carriera da giocatore in Polonia conquistando il suo quinto titolo nazionale con la Skra Bełchatów. 

La stella

Il volto di questo Canada è John Gordon Perrin, fratello maggiore della pallavolista Alicia Perrin e tra i migliori schiacciatori di questa World League. John inizia a giocare a pallavolo durante la Secondary School con l'East Kootenay Volleyball Club, prima del passaggio alla Thompson Rivers University, dove rimane dal 2008 al 2011. Durante questo periodo riceve le prime convocazioni nella nazionale canadese, con la quale partecipa alla Coppa panamericana e al campionato nordamericano 2011 conquistando in entrambi i casi la medaglia di bronzo. Il primo incrocio tra l'Italia e Perrin è nella stagione 2015-16 quando il canadese viene ingaggiato dalla Pallavolo Piacenza. Una permanenza piuttosto breve perchè lo schiacciatore la stagione successiva lascia la SuperLega per andare a giocare in Plusliga coi polacchi dell'Asseco Resovia.