8 Nations Group U16 femminile - Esordio sicuro delle giovani azzurre

Pubblicato il 21/07/2016
21/07/2016

Grandi emozioni oggi a Chiavenna nella prima giornata dell’Autotorino Volley Trophy torneo internazionale del Gruppo “8 Nazioni”, valido per il primo turno di qualificazione ai Campionati Europei Under 16 femminili. Debutto vincente per l’Italia, che dopo un primo set equilibrato ha avuto facilmente ragione della Spagna per 3-0; grande battaglia tra Olanda e Belgio, vinta dalle “orange” soltanto al tie break.
Domani si torna in campo per la seconda giornata: alle 15.30 Spagna-Belgio e alle 18.30 Italia-Olanda. La prima classificata del girone si qualificherà direttamente alla fase finale dei Campionati Europei, in programma in Bulgaria nel luglio del 2017.
Il commissario tecnico dell’Italia, Pasquale D’Aniello, commenta così l’esordio della sua nazionale: “In un torneo internazionale la prima partita non è mai facile, anzi può determinare il prosieguo della competizione. Noi abbiamo un po’ faticato nel primo set, ma poi la gara è filata via liscia e abbiamo concluso giocando molto bene. Spero sia di buon auspicio”. Sophie Blasi è stata tra le prime attrici: “Sono molto contenta perché sono stata chiamata in causa a partita in corso e sono riuscita a dare il massimo. Abbiamo iniziato a giocare insieme solo da pochi giorni e stiamo prendendo pian piano le misure”.

SPAGNA-ITALIA 0-3 (22-25, 10-25, 7-25)
SPAGNA: Mascarell, Liceras 1, De Miranda 1, Galindo (L), Montoro, Martin 7, Lorenzana 3, De Chavarrìa, Sanchez 3, Alonso 2, Priante 1, Vicente. All. Gonzalez.
ITALIA: Cortella 4, Nwakalor 3, Frigerio ne, Pasquino ne, Monza 5, Blasi 11, Omoruyi 11, Cagnin ne, Consoli 7, Zennaro (L), Luek 7, Bulovic ne. All. D’Aniello.
Arbitri: Jorissen e Prati.

Importanza 1

Importanza 2

Importanza 3

Importanza 4