Ad Ageo allenamento azzurro davanti Yoshida (ct Usa nella finale mondiale 2002)

Pubblicato il 08/05/2016
08/05/2016

Mentre sta smaltendo le fatiche del viaggio e le difficoltà dovute al grande cambio di fuso orario l'Italia di Marco Bonitta, che ricordiamo in questa prima settimana nel paese del Sol Levante risiede e si allena ad Ageo, ha sostenuto il primo intenso allenamento in terra giapponese. Una seduta abbastanza lunga, durata poco più di due ore in cui sotto la guida del ct e dei suoi assistenti Fabio Soli e Cristiano Lucchi, le azzurre hanno prima lavorato su due campi diversi, per curare alcuni aspetti tecnici, poi sino affrontate in una sorta di partitella, in cui l'allenatore ravennate ha spesso cambiato le formazioni ed utilizzato ampiamente tutto l'organico (quindici elementi) a sua disposizione. A dispetto della inevitabile "stanchezza" la squadra tricolore ha lavorato con grande impegno, dando buone indicazioni. Presente in palestra anche Toshi Yoshida, attuale "head coach" dell'Ageo Medics, la squadra di Volley League nipponica che ha collaborato a questo collegiale in Oriente, ma soprattutto ex-allenatore della nazionale Usa, che nel 2002 contese all'Italia di marco Bonitta il titolo Mondiale nella finale di Berlino. Tra i due allenatori, prima dell'inizio del riscaldamento di Del Core e compagne c'è stato un cordiale incontri e uno scambio di saluti.  

Importanza 1

Importanza 2

Importanza 3

Importanza 4

Importanza 5