Al via il progetto di assegnazione di incentivi per le società di base

Pubblicato il 11/02/2019
11/02/2019

Con la ratifica approvata dal Consiglio Federale nella sua ultima riunione, è ufficialmente cominciato il “progetto di assegnazione di incentivi” nei confronti delle società di base, con l’esclusione dunque delle squadre partecipanti ai campionati di Serie A maschili e femminili.
Le società  beneficiarie, 1031 tra maschili e femminili, riceveranno incentivi distribuiti sia in denaro sia in attrezzatura sportiva, stabiliti sulla base di una graduatoria risultante dal monitoraggio di due aree di interesse: il tesseramento e la partecipazione ai campionati.
In questo senso quindi  è stata valutata l’ottemperanza alle regole di partecipazione e di iscrizione ai campionati con riferimento alla stagione 2017/2018 e alle normative sul tesseramento vigenti durante le stagioni 2016/2017 e 2017/2018.
Con il “progetto di assegnazione di incentivi”, la Federazione Italiana Pallavolo ha voluto far sottolineare la propria vicinanza alle società di base, considerate un bacino imprescindibile per l’intero movimento.

Importanza 1

Importanza 2

Importanza 3

Importanza 4