Beach Volley Italia: esame Porec (World Tour)

Pubblicato il 03/06/2015
03/06/2015

03 giugno - Ieri è iniziata la tappa di Porec del World Tour 2015, le coppie italiane partecipanti sono state sei ma solo i nazionali, Carambula-Ranghieri, Lupo-Nicolai e Menegatti-Orsi Toth, sono arrivati alla fase a giorni. L'Italia arriva a questa tappa con una medaglia d'oro conquistata dalla coppia Ranghieri-Caminati all'Open di Lucerna e una medaglia di bronzo vinta della coppia Menegatti-Orsi Toth al Grand Slam di Mosca.

5086Carambula e Ranghieri hanno vinto il secondo turno di qualificazione 2-0 contro la coppia norvegese Hordvick-Kvamsdal dopo aver battuto anche la coppia polacca Bryl-Szalankiewicz. La coppia italiana è alla sua seconda competizione internazionale e ha intenzione di migliorare il risultato di Mosca dove si è dovuta fermare ai sedicesimi di finale.

Menegatti e Orsi Toth hanno vinto la prima partita del loro girone 2-0 contro la coppia brasiliana Lili-Carol Maximo e alle 18 inizieranno la seconda. Le Azzurre vogliono continuare nel segno degli ottimi risultati conseguiti nelle ultime manifestazioni, arrivando ai sedicesimi di finale come primatiste del girone.

GetImageI campioni europei, Lupo e Nicolai, nella loro prima tappa del World Tour 2015 sono stati sconfitti 2-1 agli ottavi di finale, dopo un bellissimo match in cui hanno dovuto affrontare la coppia olandese Brouwer-Meeuwsen. Il beach volley italiano sta vivendo un bellissimo momento e la tappa di Porec rappresenta un esame di maturità che i beachers azzurri vogliono superare a pieni voti.

(A.T.)

Importanza 1

Importanza 2

Importanza 3

Importanza 4

Importanza 5