Cev Cup maschile: Monza supera 3-0 la SK Ankara, Modena battuta dal Tours

Pubblicato il 13/01/2022
13/01/2022

La Vero Volley Monza fa la voce grossa ad Ankara, battendo con un rotondo e convincente 3-0 la SK Ankara nella gara di andata degli ottavi di finale della CEV Cup maschile 2022. Sul campo dell’SC Baskent Sports Hall di Ankara i monzesi, guidati dal secondo allenatore Giuseppe Ambrosio (per lui è la terza panchina da “primo” dopo l’esordio nella passata stagione in Monza vs Perugia, Gara 2 della Semifinale Scudetto), chiamato a sostituire il tecnico Massimo Eccheli, rimasto in Italia, sfornano una prova da applausi contro la squadra di casa, regolata in poco più di un’ora e mezza con autorità e lucidità. Servizio martellante, precisa correlazione muro-difesa e una prova sontuosa in attacco: ecco le qualità con cui i rossoblù sono riusciti a ritagliarsi dei vantaggi importanti ad inizio di tutti e tre i set tenendo a distanza gli avversari. Sono 3 gli ace di Dzavoronok, top scorer del match con 15 punti, 2 quelli di Davyskiba, best blocker della sfida con 4 muri personali, cui si aggiungono i 3 a testa del capitano Beretta e Galassi. Monza, capace di confermare la performance corale vista a Taranto il 5 gennaio in campionato, è stata anche molto brava a contenere i tentativi di reazione turca guidati dall’ex Buchegger, miglior realizzatore dei suoi con 9 punti. Mercoledì prossimo, 19 gennaio, all’Arena di Monza, agli italiani basterà vincere due giochi per portarsi a casa il pass per i quarti di finale. A sfidare una tra Monza ed Ankara ci sarà la vincente tra i belgi dell’Hassrode Leuven e gli spagnoli del CDV Guaguas Las Palmas.

Nell’altro match di Cev Cup maschile, invece, la PerkinElmer Leo Shoes Modena di Andrea Giani perde 3-1 a Tours il match di andata degli ottavi. Partono forte i transalpini che si portano sul 9-10. L’ex Tillie trascina i suoi, Ngapeth risponde al compagno di nazionale, 14-13. Piazza il break la PerkinElmer Leo Shoes con il muro a uno di Leal, 16-14. Si arriva al 19-16 con i gialli che alzano i giri del motore. Modena chiude il set 25-22 con gli avanti che chiudono tutti con oltre il 60% di efficienza. Nel secondo set si arriva all’11-11 con Tours che alza il livello di gioco e Modena che non molla nulla. Modena riprende i francesi dopo un minibreak, 16-16. Arriva al 21-23 Tours che è perfetta nel sideout e chiude il parziale 23-25, è 1-1. Nel terzo set è ancora Van Garderen in campo al posto di Leal, 6-3. Val sul 12-10 la PerkinElmer Leo Shoes con Bruno che cavalca un ottimo Abdel-Aziz. Arrivano al 18-14 i gialli,Tours sbaglia al servizio, Van Garderen non perdona. Il muro di Mazzone porta Modena sul 22-20. Tours cambia marcia e chiude il set 25-27. Nel quarto set Tours va sul 5-10 e poi è 7-13. Scappano i francesi sul 18-23. Tours chiude il quarto parziale 19-25 e il match 1-3. Il ritorno della gara è previsto per mercoledì prossimo, 19 gennaio, al PalaPanini.

I tabellini
SK Ankara – Vero Volley Monza 0-3 (12-25, 16-25, 18-25)
SK Ankara: Aray (L), Yilmaz, Bidak 3, Gungor 6, Kayhan 1, Shoji, Dogruluk 2, Durmaz 6, Yilmaz 3, Buchegger 9, Kilic (L). N.E. Sharifi, Matic. All. Uslu.
Vero Volley Monza: Karyagin 7, Dzavoronok 15, Orduna 4, Federici (L), Galassi 12, Katic, Beretta 6, Davyskiba 14. N.E. Galliani, Gaggini. All. Ambrosio.
Arbitri: Aliyev e Savic.

Tours VB – Perkinelmer Leo Shoes Modena 3-1 (22-25, 25-23, 27-25, 25-19)
Tours VB: Derouillon 4, Graciano 11, Perry (L), Leandro 9, Tillie 16, Chauvin, Bruckert, Toledo 1, Teryomenko 10, Palonsky 15, Coric 4. N.E. Pelvet. All. Fronckowiak.
Perkinelmer Leo Shoes Modena: Bruno 2, Van Garderen 10, Sanguinetti 6, Ngapeth E. 10, Sala, Abdel-Aziz 23, Leal Hidalgo 8, Mazzone 8, Rossini (L). N.E. Gollini, Stankovic, Ngapeth S., Salsi. All. Giani.
Arbitri: Rogic e Rodriguez Machin.

 

Importanza 1

Importanza 2

Importanza 3

Importanza 4

Importanza 5