Club Italia A1-F: domenica la sfida con Bolzano al PalaYamamay

Pubblicato il 19/02/2016
19/02/2016

Il Club Italia femminile ritrova il palcoscenico del PalaYamamay: domenica 21 febbraio la squadra della Federazione Italiana Pallavolo sarà in campo a Busto Arsizio contro la Südtirol Bolzano per la settima giornata di ritorno della Master Group Sport Volley Cup. La partita avrà inizio alle 17, con un’ora di anticipo rispetto alle altre gare del turno. Nel girone di andata, il Club Italia ottenne proprio contro Bolzano la sua prima, storica vittoria in serie A1, imponendosi per 0-3 al PalaResia; le azzurre, che nel frattempo hanno festeggiato altri 4 successi, si presentano all’appuntamento con 5 punti di vantaggio sulle tirolesi, penultime in classifica.

Per ottenere un altro risultato positivo la squadra di casa avrà bisogno del sostegno del pubblico e anche per questo in occasione della partita di domenica sarà ripetuta l’iniziativa “Coloriamo di azzurro il PalaYamamay”: a tutti gli spettatori presenti sarà infatti consegnata una t-shirt del Club Italia (fino a esaurimento scorte).

Il Club Italia si è preparato alla gara di domenica anche attraverso un allenamento congiunto con la Unendo Yamamay Busto Arsizio al PalaYamamay: le squadre hanno disputato alcuni mini-set a partire dal punteggio di 20-20 e infine un set completo, vinto dalle azzurre per 22-25. Cristiano Lucchi ha fatto ruotare tutte le giocatrici della rosa: buona prova per Piani, Egonu e Spirito. Da segnalare anche il recupero ormai quasi completo di Anastasia Guerra, che da domenica tornerà a disposizione del tecnico dopo un’assenza di quattro giornate per l’infortunio all’occhio. Qualche linea di febbre per Ofelia Malinov, che dovrebbe comunque essere recuperata in tempo per la partita.

“Non dobbiamo pensare alla vittoria dell’andata – commenta Beatrice Berti – avremo di fronte un’avversaria molto cambiata e dovremo giocarcela al cento per cento fin dall’inizio. Certo per noi sarebbe molto importante riuscire a confermarci. In queste ultime due partite abbiamo dimostrato di essere cresciute rispetto all’inizio della stagione, anche a Scandicci ce la siamo giocata e avremmo meritato di portare a casa almeno un set; dobbiamo però cercare di limitare gli errori e questo sarà uno degli obiettivi della gara di domenica, perché quando riusciamo a regalare un po’ meno i risultati vengono da sé”.

Tante le facce nuove nella Südtirol Bolzano rispetto al girone d’andata: la squadra altoatesina, reduce dal turno di riposo, proprio durante la sosta ha cambiato allenatore, separandosi da Fabio Bonafede per affidare la panchina a Stefano Micoli. L’ex tecnico di Urbino farà dunque il suo debutto proprio domenica a Busto. In più a Bolzano sono arrivate le due nazionali della Repubblica Dominicana Prisilla Rivera e Gina Mambru, che hanno preso il posto di Mari e Matea Ikic: entrambe si sono infortunate nel corso dell’ultima gara disputata contro Scandicci e resta qualche dubbio sul loro recupero, soprattutto per quanto riguarda Rivera. Le due nuove arrivate si affiancano alla connazionale Brayelin Martinez, campionessa del mondo Under 20 e tra le migliori attaccanti del campionato, con 302 punti all’attivo. In palleggio c’è la croata Bernarda Brcic, al centro Elisa Manzano e Ilaria Garzaro (cresciuta proprio nel Club Italia), mentre il libero è Sara Paris. In panchina l’alzatrice Newsome, l’opposto Waldthaler, la centrale Veglia, la schiacciatrice Lazic e il secondo libero Boscoscuro; ancora indisponibile il capitano, la centrale Sara Bertolini.

La gara sarà arbitrata da Elisa Fretta di Torino e Davide Prati di Pavia.

BIGLIETTI – I biglietti per assistere alla gara sono acquistabili su www.ticketone.it, nei punti vendita del circuito Ticketone oppure presso il Centro Pavesi di Milano (via De Lemene 3) dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 17. La biglietteria del PalaYamamay sarà aperta nel giorno di gara a partire dalle 15.30 (ricordiamo che la gara avrà inizio alle 17).

Questi i prezzi dei biglietti (esclusi i diritti di prevendita):

Parterre: 20 euro (ridotto 12 euro per over 65 e bambini da 2 a 10 anni; gratis per bambini fino a 2 anni)

Primo anello numerato: 15 euro (ridotto 10 euro per over 65 e bambini da 2 a 10 anni; gratis per bambini fino a 2 anni)

Primo anello non numerato: 10 euro (ridotto 5 euro per ragazzi da 6 a 14 anni; gratis per bambini fino a 6 anni)

Secondo anello: 4 euro (gratis per bambini fino a 6 anni).

Il prezzo ridotto si applica anche ai tesserati alla FIPAV e agli enti di promozione sportiva fino ai 16 anni di età, e agli abbonati alla Unendo Yamamay Busto Arsizio, dietro presentazione della tessera allo sportello.

L’ingresso per portatori di handicap e eventuali accompagnatori è gratuito: per usufruirne inviare una mail entro venerdì 19 febbraio all’indirizzo clubitaliafemminile@gmail.com. Ingresso da via Maderna.

 

 

Importanza 1

Importanza 2

Importanza 3

Importanza 4

Importanza 5