Club Italia A2-M - Argenta&C. fermano la prima della classe, Vibo superata 3-0

Pubblicato il 22/02/2016
22/02/2016

Cade la Tonno Callipo Calabria nel Palazzetto dello Sport in casa del Club Italia e lo fa in maniera fragorosa. La squadra di Mastrangelo subisce il primo 0-3 del suo campionato davanti ai ragazzini terribili di Michele Totire, che trascinati da Argenta (20 punti di cui 5 a muro) si sono imposti 3-0 (25-23 30-28 25-17). Eccellente la prestazione al servizio della squadra azzurra, come sempre super a muro con 17 esecuzioni vincenti.
La Tonno Callipo, con Forni fermo in panchina, non ha mai dato l'impressione di poter far suo il match. Ed alla fine il ko è stato inevitabile
Il match si è iniziato in maniera molto equilibrata, nessuna delle due squadre è riuscita a prendere il sopravvento sull'altra. I ragazzi del Club Italia hanno sfruttato male alcune occasioni in contrattacco.
Dopo il time out tecnico (12-11) è stato Vedovotto a lanciare la capolista con tre servizi vincenti consecutivi. Avanti 16-11 la Tonno Callipo si è rilassata ed i ragazzini azzurri hanno ripreso coraggio e sono arrivati a condurre 20-18 per poi imporsi 25-23 con un attacco da posto 4 di Argenta toccato dal muro calabrese.
Sullo slancio del successo parziale Argenta e compagni si sono portati avanti 8-2 nel secondo. Mastrangelo cambia in regia: dentro Ferraro per un impreciso Pinelli e i giallorossi rimontano, approfittando di qualche errore di troppo in attacco del Club Italia, sino ad arrivare al pareggio sul 12-12. La squadra di Totire subito dopo allunga ancora sino al 22-18. Set finito? No, Vibo rimonta nuovamente,  prima di un finale palpitante. Agli azzurri servono ben 6 set-point per arrivare sul 2-0, con il 30-28 realizzato a muro da Galassi.
La Tonno Callipo cerca di risalire la china nel terzo, ma il suo  abbrivio si ferma sul 10-8. Il muro del Club Italia con Di Martino ed Argenta diventa protagonista. I ragazzini di Totire non si fermano più, due errori in ricezione di Cristian Casoli, il migliore dei suoi firmano la resa dei calabresi. Il Club Italia chiude 25-17 e con un bel 3-0.
CLUB ITALIA ROMA - TONNO CALLIPO CALABRIA VIBO VALENTIA 3-0 (25-23, 30-28, 25-17)
CLUB ITALIA ROMA: Piccinelli (L), Margutti 6, Caneschi, Zoppellari 3, Zonca 8, Osak, Marta (L), Argenta 21, Galassi 13, Tofoli, Di Martino 8. Non entrati Gaia. All. Totire.
TONNO CALLIPO CALABRIA VIBO VALENTIA: Pinelli 2, Korniienko, Marra (L), Ferraro, Casoli 8, Michalovic 10, Vedovotto 15, Maccarone 4, Sardanelli, Presta 5. Non entrati Forni. All. Mastrangelo.
ARBITRI: Gasparro e Pecoraro.
NOTE - Spettatori: 248, incasso 571 euro. Durata set: 29', 35', 24'; tot: 88'

 

Importanza 1

Importanza 2

Importanza 3

Importanza 4

Importanza 5