Domani a Modena si gioca per il titolo, ecco le squadre che si contenderanno il tricolore

Pubblicato il 08/06/2019
08/06/2019

Modena. Giornata di verdetti al PalaPanini, dove si sono concluse le semifinali del Campionato maschile e femminile di Sitting Volley: Punta Allo Zero Parma-Dream Volley Pisa la finale femminile (ore 10), Nola Città dei Gigli-Fonte Roma Eur quella maschile (ore 12).  
Nel torneo femminile, Punta Allo Zero Parma si è resa protagonista di una prova eccellente nella sfida contro la Sport Academy 360 Roma, non lasciando nulla al caso e portandosi a casa il successo con un secco 3-0 (25-19, 25-16, 27-25) culminato con un ace di Michela Magnani. La formazione parmense, domani, affronterà in finale la Dream Volley Pisa, società assoluta protagonista nella disciplina paralimpica che ha conquistato la terza finale in altrettante edizioni e che domani proverà a conquistare il suo terzo tricolore, dopo la vittoria per 3-0 (25-20, 25-22, 25-20) di oggi arrivata ai danni di Nola Città dei Gigli. Vitale e compagne sono state autrici di una buona prova anche considerando la portata dell’avversario, che conta tra le sue fila cinque atlete nazionali. Gli sforzi però non sono bastati e domani la formazione campana si contenderà la medaglia di bronzo nella sfida delle 8.30 contro la Sport Academy 360 Roma. 
La sfida per il 5°-6° posto, invece, è andata dalla parte di Pallavolo Missaglia che ha battuto Fermana 3-1 (25-13, 17-25, 26-24, 25-19). 
Nel campionato maschile, invece, Fonte Roma Eur ha conquistato per la seconda volta consecutiva la finale, dopo aver vinto il titolo nell’edizione precedente. Un risultato arrivato al termine di una semifinale molto tirata e combattuta contro Groupama Brembate, conclusa al tie-break 3-2 (25-10, 25-9, 23-25, 23-25, 15-6). 
La società capitolina affronterà in finale Nola Città dei Gigli, che ha conquistato la finale per la seconda volta dopo quella del 2017. La formazione campana si è resa protagonista di una prova sopra le righe, che ha condannato la Fluid Fermo alla finale 3°-4° posto, in programma domani (ore 8.30) contro Brembate. 
Nella sfida per il 5°-6° posto l’Up Volley Medical Aversa ha superato i padroni di casa di Modena per 3-1 (25-13, 25-22, 14-25, 25-12). 
 

Semifinali e finali femminili

8/6: Punta Allo Zero Parma-Sport Academy 360 Roma 3-0 (25-19, 25-16, 27-25), Dream Volley Pisa-Nola Città dei Gigli 3-0 (25-20, 25-22, 25-20). Finale 5°-6° posto: Pallavolo Missaglia-Fermana 3-1 (25-13, 17-25, 26-24, 25-19). 
9/6: Finale 3°-4° posto (ore 8.30), Finale (ore 10)

Semifinali e finali maschili

8/6: Fonte Roma Eur-Groupama Brembate 3-2 (25-10, 25-9, 23-25, 23-25, 15-6), Nola Città dei Gigli- Fluid Fermo 3-1 (25-20, 23-25, 25-12, 25-16). Finale 5°-6° posto: Up Volley Medical Aversa-Modena Volley 3-1 (25-13, 25-22, 14-25, 25-12). 
9/6: Finale 3°-4° posto (ore 8.30), Finale (ore 12)

Le voci dei protagonisti

Antonella Di Cesare (Nola Città dei Gigli) Qui
Fabio Marsiliani (Fonte Roma Eur) Qui
Ivan Zaytsev Qui
Michela Magnani (Parma) Qui 
Ivo Parmiggiani (Modena) Qui
Daniele Moretti (Roma) Qui 

Importanza 1

Importanza 2

Importanza 3

Importanza 4