Euro U17-F: domani in semifinale le azzurrine affrontano la Germania

Pubblicato il 22/07/2022
22/07/2022

Conquistato il primo posto nella Pool II e l’accesso alle semifinali, oggi è giorno di trasferimento per la Nazionale Under 17 femminile impegnata nei Campionati europei di categoria in Repubblica Ceca. Lasciata la città di Prostejov, nella tarda mattinata le azzurrine hanno raggiunto Hradec Kralove, dove si disputeranno le semifinali e le finali. Nel tardo pomeriggio di oggi l’Italia sosterrà una seduta di allenamento alla Sport Hall TJ Slavia. Nello stesso impianto domani, sabato 23 luglio, alle 17.30 l’Italia affronterà la Germania (seconda classificata nella Pool I) nella prima della due semifinali. L’altro match, in programma domani alle ore 20 sempre alla Sport Hall TJ Slavia di Hradec Kralove, vedrà invece protagoniste Serbia (prima della Pool I) e Turchia (seconda della Pool II).

Le azzurrine hanno meritatamente conquistato un posto tra le migliori quattro squadre d’Europa vincendo quattro delle cinque partite previste dalla fase a gironi. E’ il tecnico Michele Fanni a tracciare il bilancio della prima parte della rassegna continentale.

“Sono molto soddisfatto del percorso sin qui affrontato dalla squadra – esordisce Fanni -. Arriviamo alla semifinale come primi del girone, un risultato che testimonia che siamo stati la formazione che ha espresso maggiore continuità nella Pool. Spero che le difficoltà che abbiamo affrontato in campo siano servite per essere pronti alle nuove sfide. Sono cresciute consapevolezza e sicurezza nei nostri mezzi e, fatta eccezione per la partita con la Turchia, abbiamo sempre reagito al meglio nei momenti cruciali delle partite. Sono contento, poi, per l’approccio positivo che la squadra ha avuto ai cambiamenti che si vivono ogni volta che si partecipa a una competizione, soprattutto all’estero, e non solo per quanto fatto in campo”.

Domani le azzurrine affronteranno in semifinale la Germania. La formazione tedesca arriva a questa semifinale con tre vittorie due sconfitte nella fase a gironi: ha perso al tie-break nella gara d’esordio con la Serbia e poi con l’Olanda (3-0).

“Ci aspettiamo una sfida impegnativa – conclude Fanni -. Una semifinale di un Europeo non è certamente una partita semplice e le formazioni che sono arrivate fin qui sono tutte meritevoli. Sappiamo che ci sarà da combattere per conquistare l’accesso alla finale per l’oro. Abbiamo incontrato la Germania a gennaio in occasione del torneo di qualificazione, ma la squadra è un po’ cambiata rispetto a quella competizione. Domani dovremo dare continuità ai buoni risultati conquistati nella fase a giorni”.

 

LE CLASSIFICHE

Pool I: 1. Serbia (5 v, 0 p, 13 pt), 2. Germania (3 v, 2 p, 9 pt), 3. Olanda (3 v, 2 p, 8 pt), 4. Bulgaria (2 v, 3 p, 8 pt), 5. Croazia (2 v, 3 p, 5 pt), 6. Repubblica Ceca (0 v, 5 p, 2 pt).

Pool II: 1. Italia (4 v, 1 p, 12 pt), 2. Turchia (4 v, 1 p, 11 pt), 3. Slovenia (3 v, 2 p, 10 pt), 4. Polonia (3 v, 2 p, 8 pt), 5. Ungheria (1 v, 4 p, 3 pt), 6. Finlandia (0 v, 5 p, 1 pt).

 

RISULTATI E CALENDARIO

Pool I - Hradec Kralove - Repubblica Ceca, Serbia, Bulgaria, Germania, Olanda e Croazia.

1a Giornata – 16 luglio 2022

Serbia – Germania 3-2 (25-22, 20-25, 22-25, 25-17, 16-14)

Croazia – Bulgaria 3-2 (25-27, 25-19, 25-27, 25-14, 15-11)

Repubblica Ceca – Olanda 2-3 (25-22, 25-21, 20-25, 20-25, 9-15)

2a Giornata – 17 luglio 2022

Croazia – Serbia 0-3 (22-25, 16-25, 24-26)

Bulgaria – Olanda 3-1 (25-19, 19-25, 25-17, 29-27)

Germania – Repubblica Ceca 3-2 (22-25, 24-26, 25-23, 25-23, 15-10)

3a Giornata – 18 luglio 2022

Serbia – Bulgaria 3-2 (25-19, 25-18, 22-25, 24-26, 15-11)

Olanda – Germania 3-0 (25-17, 25-18, 25-14)

Repubblica Ceca – Croazia 1-3 (16-25, 23-25, 25-22, 16-25)

4a Giornata – 20 luglio 2022

Bulgaria – Germania 0-3 (23-25, 18-25, 22-25)

Croazia – Olanda 1-3 (22-25, 25-15, 19-25, 20-25)

Serbia – Repubblica Ceca 3-0 (25-18, 25-13, 25-14)

5a Giornata – 21 luglio 2022

Germania – Croazia 3-0 (25-22, 25-22, 25-23)

Olanda – Serbia 0-3 (13-25, 20-25, 19-25)

Repubblica Ceca – Bulgaria 0-3 (14-25, 23-25, 19-25)

Pool II – Prostejov - Italia, Turchia, Slovenia, Polonia, Ungheria e Finlandia

1a Giornata – 16 luglio 2022

Turchia – Finlandia 3-2 (23-25, 25-12, 25-13, 21-25, 15-10)

Italia – Ungheria 3-1 (25-13, 20-25, 25-17, 25-14)

Slovenia – Polonia 2-3 (18-25, 29-27, 19-25, 28-26, 11-15)

2a Giornata – 17 luglio 2022

Turchia – Italia 3-1 (27-25, 25-20, 21-25, 25-18)

Finlandia – Polonia 0-3 (12-25, 12-25, 22-25)

Ungheria – Slovenia 1-3 (18-25, 25-22, 23-25, 15-25)

3a Giornata – 18 luglio 2022

Italia – Finlandia 3-0 (25-16, 25-13, 25-13)

Slovenia – Turchia 3-0 (25-16, 25-22, 25-20)

Polonia – Ungheria 3-1 (26-24, 21-25, 25-20, 25-22)

4a Giornata – 20 luglio 2022

Italia – Slovenia 3-1 (25-20, 25-22, 13-25, 25-22)

Finlandia – Ungheria 1-3 (18-25, 26-24, 11-25, 21-25)

Turchia – Polonia 3-0 (25-14, 25-22, 25-22)

5a Giornata – 21 luglio 2022

Slovenia – Finlandia 3-0 (25-18, 25-18, 25-23)

Polonia – Italia 1-3 (21-25, 25-22, 22-25, 18-25)

Ungheria – Turchia 1-3 (17-25, 25-20, 10-25, 19-25)

Semifinali 1° - 4° posto – 23 luglio 2022 - Hradec Kralove

Ore 17.30 (YWF-33) Italia – Germania

Ore 20.00 (YWF-34) Serbia – Turchia

Finale 3° - 4° posto – 24 luglio 2022 - Hradec Kralove

Ore 15.30 Perdente YWF-33 – Perdente YWF-34

Finale 1° - 2° posto

Ore 18.00 Vincente YWF-33 – Vincente YWF-34

 

 

 

Importanza 1

Importanza 2

Importanza 3

Importanza 4

Importanza 5