La FIVB annuncia cambiamenti nel calendario del beach volley nel mese di maggio

Pubblicato il 20/03/2020
20/03/2020

In considerazione della pandemia di coronavirus in corso la FIVB ha annunciato una serie di cambiamenti nel calendario del beach volley per quanto riguarda il mese di maggio. 
Con l’obiettivo di salvaguardare la salute degli atleti e degli addetti ai lavori la Federazione Mondiale ha decretato: 

-il posticipo della tappa 1 stella in programma dal 6 al 9 maggio sull’isola di Tuan Chau, Vietnam
-il posticipo della tappa 4 stelle in programma dal 6 al 10 maggio a Itapema, Brasile 
-il posticipo della tappa 3 stelle in programma dal 6 al 10 maggio a Jurmala, Lettonia   
-il posticipo della tappa 4 stelle in programma dal 20 al 24 maggio a Ostrava, Repubblica Ceca 
-il posticipo della tappa 4 stelle in programma dal 27 al 31 maggio a Varsavia, Polonia 

La FIVB rende noto che la massima priorità è proteggere la salute e il benessere di giocatori, funzionari e tifosi. L’organo internazionale sta inoltre monitorando costantemente la situazione in piena cooperazione con l'OMS, il CIO e le altre autorità sanitarie e sportive internazionali e nazionali competenti.
La FIVB sta inoltre valutando la possibilità di cambiare la calendarizzazione di tutti gli eventi in programma nel mese di giugno ed è in contatto con le Confederazioni continentali per ciò che riguarda la Continental Cup. La FIVB riconosce inoltre che sono probabili ulteriori modifiche al calendario del beach volley ed è in contatto con il Comitato olimpico internazionale (CIO) per ciò che riguarda la revisione del sistema di qualificazione ai Giochi Olimpici di Tokyo 2020. 

Importanza 1

Importanza 2

Importanza 3

Importanza 4