Le azzurre qualificate a Rio - la soddisfazione del Presidente Carlo Magri

Pubblicato il 21/05/2016
21/05/2016

La nazionale italiana femminile ha staccato il pass per i Giochi Olimpici di Rio, un traguardo importantissimo che riempie d’orgoglio il Presidente federale Carlo Magri. Queste le sue parole dopo la vittoria dell’Italia contro il Giappone: “Penso che aver centrato la partecipazione alle Olimpiadi sia una grande impresa, iniziata a gennaio nel torneo di Ankara quando con carattere e determinazione siamo riusciti a venir fuori da situazioni veramente difficili. Questa qualificazione è molto importante sia per il presente, ma anche per il futuro perché la nostra squadra è composta da tanti giovani talenti che sono convinto permetteranno all’Italia di togliersi molte soddisfazioni. Voglio ovviamente complimentarmi con Bonitta e il suo staff perché hanno fatto un lavoro fantastico, così come le ragazze che in campo hanno strameritato il pass per Rio. Ho già accennato alle giovani atlete del gruppo, ma oggi voglio esprimere un ringraziamento particolare al nostro capitano Antonella Del Core. Per tutto il torneo il suo atteggiamento è stato encomiabile, da vero leader ha saputo trascinare l’intera squadra.”

“Oggi non gioisce solo la Federazione Italiana Pallavolo - ha concluso Magri – ma il nostro intero movimento e i meriti vanno al Club Italia così come alle società che accettandone la partecipazione in serie A1 hanno permesso alle nostre atlete di crescere in maniera esponenziale. Presentarsi ai Giochi Olimpici con due nazionali rende orgoglioso non solo il grande mondo del volley, ma tutto lo sport italiano.”. 

Importanza 1

Importanza 2

Importanza 3

Importanza 4

Importanza 5