Nazionale Under 17 F: a Tu per Tu con Acciarri e Gannar

Pubblicato il 02/08/2020
02/08/2020

La Nazionale Prejuniores Femminile sta lavorando al Centro Federale Pavesi fino al 12 agosto sotto gli occhi del tecnico federale Marco Mencarelli. Le azzurrine saranno impegnate nella rassegna continentale di categoria al momento programmata dal 1 al 9 ottobre in Montenegro.
Continuiamo a conoscere meglio il giovane gruppo azzurro che si sta preparando a questo importante appuntamento. Protagoniste del quarto focus sono Nausica Acciarri ed Islam Gannar.

Quando hai scoperto che la pallavolo sarebbe stata la tua attività?

Nausica: quando ero piccola ho provato molti sport, ma nessuno mi ha colpita come la pallavolo.
Islam: ho scoperto che la pallavolo sarebbe stata la mia attività a dieci anni non appena ho cominciato a praticarla.

 Cosa significherebbe per te vestire la maglia della Nazionale maggiore?

Nausica: significhrebbe avere una grande responsabilità sulle proprie spalle.
Islam: significherebbe tanto. Tutti i sacrifici e gli impegni presi per arrivare ad indossarla. Sarebbe comunque una grandissima responsabilità ed un grandissimo orgoglio indossare la maglia della nazionale maggiore.

Quanto l'essere uno sportivo ruba tempo alla tua vita privata? Come riesci a conciliare le due dimensioni?

Nausica: l’essere sportiva mi ruba molto tempo ma trovo sempre spazio per la mia vita privata.
Islam: mi ruba un po' di tempo. Basti pensare a tutti i viaggi di andata e ritorno, a tutti gli allenamenti, serve comunque avere una buona organizzazione per far conciliare il tutto anche con i compiti e gli impegni scolastici.

Come pensi di poter essere un esempio per le ragazze come te? 

Nausica: penso che nessuno ti regali niente, e che devi farti strada da sola con le tue forze.
Islam: penso di poter dire alle altre ragazze che per arrivare ad un certo livello serva sacrificio e tanta dedizione al lavoro.

Quali sono, secondo te, i valori più importanti che la pallavolo trasmette e che possono essere trasmessi alle ragazze che iniziano a giocare?

Nausica: penso che la pallavolo sia uno sport che trasmette molti valori ma in particolare il lavoro di squadra e quindi “il gruppo”.
Islam: i valori più importanti che la pallavolo mi ha trasmesso sono la voglia di andare avanti e di non mollare mai davanti agli ostacoli, di impegnarsi sempre per migliorare, ma soprattutto il divertirsi stando e giocando con la propria squadra.

Quali sono stati l'evento o l'esperienza più significativi della tua vita, sia in ambito sportivo sia nella tua vita privata?

Nausica: in ambito sportivo essere il capitano delle Marche al Trofeo delle Regioni. Nella vita privata ho vissuto molte esperienze significative con i miei amici e familiari.
Islam: le esperienze più significative in ambito sportivo sono state la prima convocazione per entrare a far parte di questa squadra e la richiesta da parte del Club Italia. Per quanto riguarda la vita privata spero che il futuro mi possa riservare esperienze ed eventi esaltanti.

Dillo con un aggettivo: come vorresti essere presentata al pubblico? Quale caratteristica ti distingue? 

Nausica: vorrei essere presentata come una ragazza che non si abbatte davanti ad un ostacolo. La mia caratteristica principale è l’essere una persona positiva.
Islam: penso di essere una ragazza generosa e che sicuramente si impegna sempre.

La tua canzone o genere preferito

Nausica: mi piace la musica Trap/Pop.
Islam: ascolto musica Rap/Pop

Se non avessi giocato a pallavolo quale altro sport ti sarebbe piaciuto fare?

Nausica: mi sarebbe piaciuto giocare a pallacanestro.
Islam: forse nessun altro.

Come immagini il tuo futuro?

Nausica: il mio futuro lo immagino pieno di nuove esperienze, mi piacerebbe viaggiare in tutto il mondo.
Islam: spero di giocare ad alto livello, migliorarmi sotto tutti i punti di vista per diventare una giocatrice importante.

Che cosa ti aspetti da questo Campionato Europeo? 

Nausica: mi aspetto impegno e dedizione da me stessa, sperando che questa esperienza mi possa far migliorare sotto tutti i punti di vista.
Islam: spero di giocare bene, divertendomi, cercando ovviamente di puntare al primo posto.

Il tuo sogno nel cassetto? 

Nausica: arrivare a giocare ad alti livelli.
Islam: di poter un giorno giocare i Mondiali.

Importanza 1

Importanza 2

Importanza 3

Importanza 4