Preolimpico femminile - L'Italia concede il bis, 3-1 alla Thailandia

Pubblicato il 15/05/2016
15/05/2016
Preolimpico femminile

Le azzurre  fanno un altro passo verso la qualificazione olimpica. Del Core e compagne hanno vinto anche la seconda gara, superando per 3-1 (17-25 25-16 25-17 25-16) la Thailandia, formazione fortissima in difesa e molto combattiva. L'Italia dopo un primo set da dimenticare ha cambiato marcia e con grande personalità ha rimontato e chiuso il match senza più soffrire. Vittoria importante che consente alle ragazze di Marco Bonitta di arrivare al primo giorno di riposo a punteggio pieno e di poter preparare al meglio e senza troppe pressioni, il fondamentale impegno di martedì con la Repubblica Dominicana, che se vinto potrebbe allargare e di parecchio le chance tricolori di arrivare a Rio de Janeiro. Per recuperare lo svantaggio e ribaltare la situazione il ct azzurro, che era partito con la solita formazione ha dovuto far ricorso alla panchina inserendo già nella seconda parte del primo set Sylla ed Egonu per Piccinini ed Ortolani, poi nel secondo Danesi per Chirichella. Schiarato in formazione molto "verde", ma con importanti punti di riferimento in Del Core, Guiggi e De Gennaro, il "mix" del tecnico di Ravenna ha cominciato a macinare gioco. La ricezione, migliorata, ha permesso ad Orro di variare il suo gioco, il resto lo hanno fatto il servizio ed il muro: fondamentali in cui l'Italia è stata decisamente superiore. Sugli scudi la capitana Del Core, che ha realizzato ancora (come contro la Corea) 15 punti, accanto a lei bene la giovane centrale Danesi (che ha chiuso con 7/7 100% in attacco). Come sempre affidabilissime Guiggi e De Gennaro. Orro ha guidato la squadra con giusto equilibrio, Sylla ha messo in mostra la sua "gioia" di giocare ed ha chiuso in crescendo. Egonu, best scorer del match con 17 punti ha martellato con la solita potenza, è stata brava a muro, ma fallosissima al servizio. L'Italia. come tutto il torneo domani osservare un turno di riposo, il prossimo impegno ce lo avrà martedì 17 maggio alle 05.45 con la Dominicana. ITALIA-THAILANDIA 3-1 (17-25 25-16 25-17 25-16)

ITALIA: Orro 3, Del Core 15, Chirichella 9, Ortolani, Piccinini 2, Guiggi 10, De Gennaro (L). Sylla 11 , Egonu 17, Danesi 11, Gennari . Non entrate: Centoni, Malinov, Sirressi (L), All. Bonitta.
​THAILANDIA: Nuekjang 8, Thinkaow 10, Sittirak 7, Tomkom 2, Kanthong 4, Kongyot 15, Pannoy (L), Sanitklang, Moksri 3, Guepard, Apinyapong. Non entrate: Bamrungsuk, Kokram, Buakaew (L). all. Radchatagriengkai.
ARBITRI: Macias (Mex) e Dudek (Pol)
Spettatori: 1800.
Durata set: 24, 24, 20, 20.
Italia: bs 11, a 8, mv 11, et 25.
Thailandia: bs 4, a 1, mv 5, et 14.

Il fotoblog di Italia-Thailandia

 

Importanza 1

Importanza 2

Importanza 3

Importanza 4

Importanza 5