Qualificazioni Mondiali U23-M: tris degli azzurrini, sconfitta la Croazia

Pubblicato il 29/07/2016
29/07/2016

A Zagabria nel Torneo di Qualificazione Under 23 maschile prosegue spedito il cammino dell’Italia, vittoriosa in serata 3-1 (29-27, 25-18, 23-25, 25-15) sui padroni di casa della Croazia. Grazie al successo, il terzo consecutivo, i ragazzi di Totire sono davvero vicini a strappare il pass per la rassegna iridata e domani (ore 18) affronteranno la Polonia, altra capolista del girone. Contro la Croazia l’Italia è stata molto brava ad imporsi in volata nel primo set, mentre nel secondo ha avuto vita facile. La terza frazione ha registrato la reazione dei padroni di casa, ma gli azzurrini nel quarto sono tornati saldamente padroni del gioco. Tra le fila italiane in grande evidenza Andrea Argenta (21 punti), seguito da Alberto Polo (17 p.) e Marco Vitelli (14 p. con 6 aces.).  

Tabellino: Croazia - Italia 1-3 (27-29, 18-25, 25-23, 15-25)

Croazia: Scerbakov 9, Sestan 10, Brcic 3, Dirlic 18, Marelic 3, Nikacevic 5, Hanzic (L). Visic, Sedlacek 10, Lucic, Orsolic, Mitrasinovic. All. Ivanic

Italia: Vitelli 14, Argenta 21, Mazzone 9, Polo 17, Sbertoli 1, Raffaelli 6, Balaso (L). Leoni, Pierotti, Esposito 4, Milan. N.e: Cavuto. All. Totire

Arbitri: Romero e Kellenberger. Durata Set: 29’, 21’, 25’, 23’.

Croazia: 18 bs, 6 a, 13 m, 30 et.

Italia: 17 bs, 8 a, 9 m, 27 et.

 

Importanza 1

Importanza 2

Importanza 3

Importanza 4