Qualificazioni Mondiali Under 23M: Italia battuta 3-2 dalla Polonia, ma qualificata alla rassegna iridata

Pubblicato il 30/07/2016
30/07/2016

Una combattiva e vogliosa Italia si è arresa al tie-break contro la Polonia nello scontro diretto del girone del Torneo di Qualificazione ai Mondiali Under 23 (Egitto 2017) in corso di svolgimento a Zagabria, ma in virtù del secondo posto in classifica ha conquistato la qualificazione alla rassegna iridata del prossimo anno.
Oggi i ragazzi di Michele Totire sono stati bloccati sul punteggio di 2-3 (19-25, 28-26, 15-25, 25-22, 12-15) al termine di un match tirato e ben giocato da entrambe le formazioni.
Come detto quella odierna è stata comunque una sconfitta poco amara per gli Azzurrini che in virtù del punto conquistato hanno raggiunto 10 punti (con 3 vittorie), quota che, quando manca una sola gara al termine del Torneo di Qualificazione, li mette al riparo da un possibile recupero delle formazioni che la seguono in classifica: Turchia e Slovenia infatti sono a quota 6 punti. 
I ragazzi di Totire dunque hanno centrato l’obiettivo della qualificazione e domani nell’ultimo match in programma affronteranno la Bulgaria alle ore 18.

ITALIA-POLONIA 2-3 (19-25, 28-26, 15-25, 25-22, 12-15)  
Italia: Sbertoli 2, Raffaelli 13, Vitelli 12, Argenta 11, Cavuto 10, Polo 10, Balaso (L). Pierotti 8, Milan 4, 
Leoni, Esposito. Ne: Mazzone, All. Totire
Polonia: Mordyl 7, Semeniuk 17, Szalpuk 7, Lemanski 13, Komenda, Sliwka 18, Piechocki (L). Szymura 9, Lipinski 6, Firlej. Ne: Depowski, Kania All: Serafin 
Spettatori: 50 Arbitri: Kellenberger (GER), Oleynik (RUS)
Durata Set: 25’, 33’, 25’, 27’, 18’ 
Italia: bs 7, a 1, mv 8, et 36
Polonia: bs 16, a 8, mv 9, et 29

Calendario: Turchia-Slovenia 1-3; Italia-Polonia 2-3; Croazia-Bulgaria (in serata)    
Classifica: Polonia: 4 v (12 pt), Italia 3v (10 pt), Turchia 2 v (6 pt), Slovenia 2v (6 pt), Croazia 0, Bulgaria 0
Polonia e Italia qualificate al Mondiale del prossimo anno.

Importanza 1

Importanza 2

Importanza 3

Importanza 4