Samsung Volley Cup: l'UYBA batte 3-2 la Saugella nel posticipo della 15^ giornata

Pubblicato il 11/01/2019
11/01/2019
Samsung Volley Cup: l'UYBA batte 3-2 la Saugella nel posticipo della 15^ giornata

Foto Rubin x LVF

Coglie un prezioso successo esterno la Unet E-Work Busto Arsizio nel posticipo della 15^ giornata della Samsung Volley Cup di Serie A1 Femminile. Le farfalle di Marco Mencarelli espugnano la Candy Arena, superando al tie-break la Saugella Team Monza, interrompendo la striscia negativa che durava da quattro partite e al contempo ponendo fine alla sequenza di vittorie consecutive delle brianzole. Grazie ai due punti conquistati giovedì sera, le bustocche si riportano a contatto del quarto posto, sottratto proprio da Monza: le avversarie odierne ora distano solo un punto. 

La serata monzese era iniziata nel migliore dei modi. Alla premiazione di Hancock come miglior servizio della passata stagione della massima serie, la Saugella aveva fatto seguire un primo set di grande intensità, guidato dalle giocate vincenti di Ortolani e Begic (20 e 23 punti a testa, con 2 ace per la prima e 1 per la seconda). Costruito il vantaggio, le padrone di casa hanno però gradualmente subito il rientro delle ospiti che, sotto la precisa regia di Orro (MVP della gara, anche 3 ace per lei), brava ad imbeccare le scatenate Grobelna ed Herbots lateralmente e una superlativa Bonifacio al centro, hanno reagito vincendo secondo e terzo parziale (ottimi anche i turni al servizio di una aggressiva Meijners). Dopo la reazione vincente della Saugella, con Balboni brava ad imbeccare anche Orthmann e Bianchini nel quarto gioco, è ancora la squadra ospite ad approcciare con maggiore determinazione il tie-break, portandosi a casa due punti importanti in chiave classifica. 

LA CLASSIFICA
Igor Gorgonzola Novara 34; Savino Del Bene Scandicci 33; Imoco Volley Conegliano* 31; Saugella Team Monza 27; Unet E-Work Busto Arsizio 26; Pomì Casalmaggiore 24; Il Bisonte Firenze 22; Zanetti Bergamo 20; Bosca San Bernardo Cuneo* 18; Banca Valsabbina Millenium Brescia 17; Lardini Filottrano 11; Reale Mutua Fenera Chieri 5; Club Italia Crai 2.
* una partita in meno

 

Importanza 1

Importanza 2

Importanza 3

Importanza 4