SECONDA FASE DEI MONDIALI L'ITALIA SFIDA LA SERBIA

Pubblicato il 10/09/2014
10/09/2014

Di Carlo Lisi, Il Messaggero, 10 settembre 2014

L'Italia di Mauro Berruto è con l'acqua alla gola. Inizia oggi la seconda fase di un Mondiale che sin qui ha regalato poche gioie. La classifica è povera (solo 2 punti l’eredità del girone di Cracovia). Il bomber Zaytsev, infortunatosi domenica è rientrato in Italia per curarsi al meglio. Eppure tra gli azzurri c'è ancora fiducia, convinzione di avere in mano diverse carte da giocare.

Birarelli e co. non pensano che la sfida di questo pomeriggio (ore 16.40) contro la Serbia sia l'atto finale di una spedizione che sin qui ha deluso le aspettative. L'impresa è difficile: l'Italia sfida la Serbia e deve vincere le prossime quattro gare per rilanciare le sue quotazioni. Dopo la Serbia affronterà domani i padroni di casa imbattuti della Polonia, poi nel week end a Bydegoszcz Argentina e Australia. Molti ostacoli impossibili da superare per la squadra vista a Cracovia, abbordabili per gli azzurri che conosciamo.

Importanza 1

Importanza 2

Importanza 3

Importanza 4

Importanza 5