Serie A1 femminile: Il Club Italia CRAI sfida la Unet Yamamay

Pubblicato il 04/11/2016
04/11/2016

Di nuovo al PalaYamamay, ma questa volta da ospiti: dopo la battaglia della scorsa settimana contro Firenze, il Club Italia femminile CRAI tornerà nell'impianto bustocco domenica 6 novembre per affrontare la Unet Yamamay Busto Arsizio nella quarta giornata della Samsung Gear Volley Cup di Serie A1. Un incontro ricco di suggestioni per la squadra della Federazione Italiana Pallavolo: a unire le due formazioni non c'è soltanto il campo di gara, ma anche numerosi ex, più o meno recenti, in campo e in panchina. A Busto Arsizio si attende dunque il pubblico delle grandi occasioni per assistere alla sfida, che avrà inizio alle 17 e sarà trasmessa in diretta streaming su LVF TV. Per il Club Italia CRAI, tornato al lavoro mercoledì 2 novembre al Centro Pavesi di Milano, è stata una settimana lunga ma intensa, caratterizzata tra l'altro dall'amichevole con la selezione del Baden-Württemberg: una partita in cui coach Lucchi ha dato spazio alle giocatrici più giovani della rosa, lasciando a riposo 7 giocatrici e schierando Morello in palleggio, Enweonwu opposto, Cortella e Bulovic schiacciatrici, Ferrara libero, Lubian e Mancini in alternanza con Botezat al centro. L'incontro è terminato con il punteggio di 4-0 (25-12, 25-20, 25-11, 25-22) in favore del Club Italia. Sabato 5 novembre dalle 12 alle 14.30, invece, le azzurre sosterranno una seduta di allenamento al PalaYamamay. Buone notizie arrivano da Vittoria Piani, che sta riprendendo gradualmente ad allenarsi con le compagne dopo l’infortunio subito in estate.

Giornate particolari anche per Paola Egonu, che dopo il primato di punti in una singola gara (46) stabilito contro Firenze è stata letteralmente presa d’assalto dai giornalisti che hanno voluto raccogliere le sue impressioni. “Del record non mi ero neppure accorta – ha confessato Paola – me lo hanno riferito le mie compagne alla fine della partita”. La schiacciatrice azzurra ha parlato anche della prossima sfida: “Credo che sarà una bella partita, giocheremo contro una squadra attrezzata e avremo molta voglia di dimostrare il nostro valore. Per me, contro l’allenatore che mi ha scoperta e cresciuta, sarà una giornata molto importante”.

Unet Yamamay Busto Arsizio-Club Italia CRAI

Unet Yamamay Busto Arsizio: 2 Stufi, 3 Signorile, 4 Cialfi, 5 Spirito (L), 6 Fiorin, 7 Witkowska (L), 8 Martinez, 11 Vasilantonaki, 13 Diouf, 14 Moneta, 15 Berti, 17 Pisani. All. Mencarelli.

Club Italia CRAI: 1 Enweonwu, 3 Perinelli, 4 Morello, 5 Lubian, 7 Ferrara (L), 8 Orro, 10 De Bortoli (L), 11 Mancini, 12 Arciprete, 13 Melli, 14 Botezat, 15 Cortella, 17 Bulovic, 18 Egonu. All. Lucchi.

Arbitri: Spinnicchia e Boris.

Unet Yamamay Busto Arsizio-Club Italia CRAI

Unet Yamamay Busto Arsizio: 2 Stufi, 3 Signorile, 4 Cialfi, 5 Spirito (L), 6 Fiorin, 7 Witkowska (L), 8 Martinez, 11 Vasilantonaki, 13 Diouf, 14 Moneta, 15 Berti, 17 Pisani. All. Mencarelli.

Club Italia CRAI: 1 Enweonwu, 3 Perinelli, 4 Morello, 5 Lubian, 7 Ferrara (L), 8 Orro, 10 De Bortoli (L), 11 Mancini, 12 Arciprete, 13 Melli, 14 Botezat, 15 Cortella, 17 Bulovic, 18 Egonu. All. Lucchi.

Arbitri: Spinnicchia e Boris.

Il programma della giornata
Domenica 6 novembre, ore 17

Imoco Volley Conegliano-Sudtirol Bolzano

Igor Gorgonzola Novara-Pomì Casalmaggiore sabato 5/11 ore 20.30

Liu Jo Nordmeccanica Modena-Foppapedretti Bergamo mercoledì 23/11 ore 20.30

Metalleghe Montichiari-Savino Del Bene Scandicci

Unet Yamamay Busto Arsizio-Club Italia CRAI

Il Bisonte Firenze-Saugella Team Monza

La classifica

Foppapedretti Bergamo 9; Pomì Casalmaggiore 7; Igor Gorgonzola Novara, Liu Jo Nordmeccanica Modena, Imoco Volley Conegliano, Unet Yamamay Busto Arsizio 6; Savino Del Bene Scandicci 5; Il Bisonte Firenze, Saugella Team Monza 3; Club Italia CRAI 2; Sudtirol Bolzano 1; Metalleghe Montichiari 0.

 

Importanza 1

Importanza 2

Importanza 3

Importanza 4

Importanza 5