Serie A2 Credem Banca: L'A.M. Club Italia Crai vola a Catania per l'anticipo del sabato

Pubblicato il 08/03/2019
08/03/2019

Per la decima giornata di ritorno della Serie A2 Credem Banca, l’Aeronautica Militare Club Italia Crai Roma sarà impegnato in Sicilia, dove domani alle ore 20.30 (diretta Lega Volley Channel), affronterà la Elios Messaggerie Catania. 
La gara di domani mette di fronte due formazioni che hanno fatto un percorso molto simile in campionato fino a questo momento. Anche nell’ultimo periodo, lo score di entrambe le formazioni è di una vittoria nelle ultime cinque giornate, arrivata in tutti e due i casi contro Cisano Bergamasco. 
Per quanto riguarda il Club Italia, dopo un momento di flessione arrivato dopo la sconfitta nella gara di Bergamo alla terza giornata, gli azzurrini stanno provando a rialzare la china. Anche se, come detto, a livello di risultati è arrivata una sola vittoria contro Cisano Bergamasco, sul piano del gioco espresso i ragazzi di Monica Cresta hanno comunque messo in mostra prestazioni convincenti. La gara di domani, dunque, potrebbe essere l’occasione giusta per gli azzurrini per tornare a fare risultato. Per quanto riguarda lo stato di forma, Gian Luca Dal Corso verrà reintegrato in gruppo a partire da lunedì, dunque non sarà a disposizione per la gara contro Catania. 
Per quanto riguarda la formazione padrone di casa, gli uomini di coach Puleo stanno attraversando un momento altalenante sotto il punto di vista dei risultati. Dopo la vittoria in esterna contro Cisano Bergamasco, i rossoblù sono reduci dalla sconfitta contro Grottazzolina in casa nell’ultimo turno di campionato e saranno dunque in cerca di riscatto. Buone notizie arrivano invece dall’infermeria, con coach Puleo che ha ormai pienamente recuperato Cesare Gradi. Lo schiacciatore era già subentrato nella gara contro Grottazzolina e, come confermato da un comunicato della società, in settimana ha lavorato a pieno regime con il gruppo dopo la distorsione che lo aveva tenuto fuori dall’inizio del mese di febbraio. Per questo sarà a disposizione per la gara di sabato contro gli azzurrini. 
L’incontro di domani sarà diretto dai due arbitri Christian Palumbo e Alessandro Pietro Cavalieri

MONICA CRESTA: “Mi aspetto una gara tosta, anche perché loro recuperano Cesare Gradi che è sicuramente una pedina importante e della quale hanno sentito la mancanza nell’ultimo periodo. In generale poi possono contare su giocatori di esperienza e qualità come Bonacic e Finoli quindi lo reputo un organico di livello. Per quanto ci riguarda viviamo sempre di alti e bassi anche all’interno di brevi periodi di tempo, nell’ultimo mese però, anche se è arrivata una sola vittoria la squadra si sta allenando bene e le prestazioni sul campo non mi sono dispiaciute. Adesso cercheremo di raccogliere più risultati possibili nelle prossime quattro, anche se affronteremo squadre di tutto rispetto, per gratificare il lavoro svolto in palestra. Per quanto riguarda gli infortunati Dal Corso rientrerà in gruppo la prossima settimana e dunque non ce la farà per Catania.”

FILIPPO FEDERICI: “Sabato incontreremo una buonissima squadra, che ha fatto un percorso molto simile al nostro e perciò mi aspetto una gara abbastanza equilibrata. Al tempo stesso però sono convinto che non abbiano espresso al massimo il loro potenziale dunque basarsi sulla classifica potrebbe essere un po’ fuorviante. Loro hanno dei buoni attaccanti e in casa battono molto bene dunque dovremo essere attenti al servizio cercando di sbagliare il meno possibile in ricezione. Per quanto ci riguarda stiamo attraversando un momento di alti e bassi ma ci alleniamo duramente in palestra tutti i giorni, quindi mi aspetto una gara ben giocata da entrambe le parti.”

 

Importanza 1

Importanza 2

Importanza 3

Importanza 4