Serie A2F: le azzurrine ospitano Lecco per il terzo turno stagionale

Pubblicato il 04/11/2022
04/11/2022

La terza giornata del Campionato di A2 vedrà il Club Italia scende in campo nuovamente al Centro Pavesi Fipav di Milano. Domani pomeriggio, il fischio di inizio è fissato alle ore 16 (ingresso gratuito), le azzurrine affronteranno la neopromossa OroCash Picco Lecco.

Nella seconda giornata del girone A entrambe le formazioni hanno subito una sconfitta casalinga per 3-1: il Club Italia contro l’Esperia Cremona, mentre Lecco ha affrontato da Mondovì.

A fare il punto su questo avvio di stagione in casa Club Italia è la capitana Dominika Giuliani, che per il terzo anno consecutivo fa parte della formazione delle azzurrine.

“Rispetto alla passata stagione, quest’anno, il gruppo è in parte cambiato – afferma la schiacciatrice azzurrina -. In realtà la squadra si è formata nel corso dell’estate quando siamo state impegnate con le Nazionali giovanili e abbiamo potuto lavorare in parte insieme. Siamo molto unite e siamo fiduciose nell’affrontare questa esperienza. Sappiamo che c’è da lavorare molto, ma conosciamo il nostro potenziale e abbiamo ben chiari gli obiettivi che vogliamo raggiungere. Conclusa l’attività delle Nazionali giovanili, con le quali siamo riuscite a conquistare importanti successi, ci siamo ritrovate al centro Pavesi per iniziare il lavoro con il Club Italia: abbiamo affrontato una serie di amichevoli e ora siamo impegnate con il campionato. E’ per me un onore essere il capitano di questa squadra, come lo è stato esserlo questa estate esserlo della Nazionale Under 19. Quando scendo in campo cerco sempre di dare un apporto positivo alla squadra e ora che sono il capitano cerco sempre di fare del mio meglio ma anche di dare qualcosa in più”.

Le prime gare hanno visto il Club Italia uscire sconfitto dai match con Olbia e Cremona.

“Abbiamo fatto l’esordio stagionale a Olbia – continua Giuliani -. Rompere il ghiaccio non è mai semplice e abbiamo fatto un po’ di fatica, ma la formazione sarda si è rivelata davvero una buona squadra. Nel secondo turno abbiamo affrontato Cremona, sapevamo che è un gruppo con esperienza, ma poteva essere alla nostra portata. Contro l’Esperia siamo partite bene poi siamo calate nel corso della partita e non siamo riuscite a riprenderci. Rianalizzando le gare abbiamo capito i nostri errori e ora stiamo focalizzando l’attenzione e il lavoro sugli aspetti che non hanno funzionato e sulle cose che avremmo potuto fare meglio”.

Domani al Centro Pavesi arriverà OroCash Picco Lecco e Giuliani conclude: “Per la prossima gara dovremo avere un atteggiamento competitivo perché sappiamo che non dobbiamo mollare mai. A questo livello non possiamo permetterci cali nel rendimento. Conosciamo Lecco perché, anche se è una neopromossa, l’abbiamo affrontata nel corso di alcuni allenamenti congiunti. Domani torneremo in campo con fiducia e cercheremo di riscattare le prime due partite provando anche a sfruttare le buone sensazioni che si hanno quando si gioca in casa”.

EX DI TURNO – Due le atlete che domani scenderanno in campo tra le fila della OroCash Picco Lecco e che in passato hanno vestito la maglia del Club Italia: la schiacciatrice Maria Teresa Bassi, azzurrina nelle stagioni 2018-19, 2019-20, 2020-21, e il libero Ilaria Bonvicini, al Club Italia nella stagione 2015-2016.

ARBITRI – La partita tra Club Italia e OroCash Picco Lecco, in programma domani pomeriggio alle ore 16 al Centro Pavesi Fipav di Milano, sarà arbitrata da Claudia Angelucci e Antonio Mazzarà.

DIRETTA - La gara sarà disponibile in streaming sul sito volleyballworld.tv e in simulcast sul canale YouTube di Volleyball World Italia.

LA GIORNATA – Queste le partite in programma per la 3ª giornata del Girone A del Campionato di A2:

Sabato 5 novembre – Ore 16

Volley Hermaea Olbia - Itas Trentino

Club Italia - OroCash Picco Lecco

Domenica 6 novembre – ore 17

Valsabbina Millenium Brescia - Futura Giovani Busto Arsizio

LPM BAM Mondovì - Tecnoteam Albese Volley Como

BSC Materials Sassuolo - U.S. Esperia Cremona

Chromavis Eco DB Offanengo - Emilbronzo 2000 Montale

 

Importanza 1

Importanza 2

Importanza 3

Importanza 4

Importanza 5