TROFEO DELLE REGIONI 2014, PRIMA GIORNATA DI GARE DELLA SECONDA FASE

Pubblicato il 02/07/2014
02/07/2014

Seconda giornata di gare Femminile

E' partita la seconda fase di qualificazione del Trofeo delle Regioni con i 4 gironi da 4 che comporranno poi le griglie delle semifinaliste per i posti dal 1°-4°, 5°-8°, 9°-12°, 13°-16°. Dal 17° al 21° posto invece le ultime cinque della classifica avulsa dopo la prima giornata di gare, si stanno affrontando in un girone da 5 che si concluderà giovedì mattina.

Nel girone A l'Umbria ha conquistato due vittorie su due gare, battendo prima il Trentino per 2-1 e poi la Campania per 3-0. La favoritissima di questo raggruppamento, la Lombardia, ha vinto il suo unico match di giornata contro il Trentino (3-0), aprendo di fatto la caccia al primo posto valevole per un piazzamento tra le prime quattro d'Italia. Domani mattina, alle 8.45, il Pala Ercole sarà teatro delle gare tra Umbria-Lombardia, Campania-Trentino e Lombardia-Campania.

Nel girone B, disputato presso il Pala Olimpia di Policoro, sono andati in scena tre match combattutissimi e tutti terminati sul punteggio di 2-1. La prima affermazione è stata dell'Abruzzo, vittorioso per 2-1 sulla Puglia. Pugliesi sconfitti anche nella seconda gara, dopo aver vinto il primo set (come accaduto nella gara precedente) per poi arrendersi alle Marche nel secondo e terzo parziale. Rimonta anche nella terza partita tra Toscana e Abruzzo, con le abruzzesi in vantaggio per 1-0 e le toscane che hanno prevalso nel secondo e terzo set. Classifica corta dunque e giochi ancora aperti nel girone B, con le seguenti decisive gare in programma domani mattina: Abruzzo-Marche, Toscana-Puglia, Marche-Toscana.

Il raggruppamento C propone l'affascinante sfida tra Piemonte e Veneto, questa mattina entrambe vincenti per 3-0 rispettivamente contro Calabria e Liguria, compagini che si sono affrontate tra di loro nella prima partita terminata sul 2-1 a favore della squadra ligure. Domani mattina, preso il Pala Malvasi di Scanzano Jonico Piemonte e Veneto affronteranno a parti inverse Liguria e Calabria, per poi scontrarsi tra di loro nel terzo match che deciderà con molta probabilità la prima classificata del girone C.

Emilia Romagna e Lazio sono invece le candidate alle prime posizioni del girone D. Le romagnole hanno battuto 3-0 il Friuli-Venezia Giulia, mentre le laziali hanno avuto la meglio per 3-0 sulla Sicilia. Il match tra Siciliane e Friulane è terminato invece sul 2-1. Il programma delle gare di domani mattina: Sicilia-Emilia Romagna, Lazio-Friuli Venezia Giulia, Emilia Romagna-Lazio.

Questi i risultati delle prime sfide del girone E, valevole per l'assegnazione dei posti dal 17° al 21° posto, andate in scena presso la Palestra del Liceo Classico Fortunato e la Tensostruttura entrambe del comune di Pisticci.

Basilicata-Molise 3-0

Valle d'Aosta-Sardegna 1-2

Alto Adige-Molise 3-0

Sardegna-Basilicata 3-0

Seconda giornata di gare Maschile

Nel girone A spicca la doppia vittoria dell'Abruzzo che ha superato con un netto 3-0 sia la Sardegna che la Calabria, balzando in vetta alla classifica con 8 punti. Alle sue spalle ma con una sola gara disputata c'è il Piemonte, vittorioso in rimonta per 2-1 sulla Sardegna dopo aver perso il primo set 21-19. Le gare di oggi che decideranno le sorti del girone sono Abruzzo-Piemonte (15.00), Calabria-Sardegna (16.30) e Piemonte-Calabria (18.00), tutte in programma presso il Pala Ercole di Policoro.

Nel girone B vince 3-0 la Lombardia contro la Campania, nell'unico match di giornata in programma per i campioni in carica del trofeo delle regioni. Campania che aveva perso anche la gara precedente per 2-1 contro la Sicilia, sconfitta poi dall'Emilia Romagna per 2-1. Il girone B si concluderà oggi pomeriggio al Pala Olimpia di Policoro secondo il seguente programma: Sicilia-Lombardia (15.00), Emilia Romagna-Campania (16.30), Lombardia-Emilia Romagna (18.00).

Vincono Puglia e Lazio nel girone C, entrambe per 3-0 nei rispettivi match contro Liguria e Friuli Venezia Giulia. La gara tra liguri e friuliani era finita invece precedentemente sul 2-1. La Puglia, giunta come terza della classifica avulsa a questo girone, scenderà in campo oggi al Pala Malvasi prima alle 15.00 contro il Friuli Venezia Giulia e poi alle 18.00 contro il Lazio. I laziali invece prima della sfida decisiva contro la Puglia dovranno vedersela alle 16.30 contro la Liguria.

Nel girone D a punteggio pieno dopo questo primo pomeriggio di gare della seconda fase di qualificazione, ci sono le Marche (3-0 sull'Umbria) e il Veneto (3-0 sulla Toscana). Il match tra Umbria e Toscana è terminato invece sul 2-1. Il Pala Campagna di Bernalda ospiterà oggi le seguenti gare: Toscana-Marche, Veneto-Umbria, Marche-Veneto.

Questi i risultati delle gare del girone E valevole per i posti dal 17° al 21° disputate presso la Palestra del Liceo Classico Fortunato e la Tensostruttura entrambe del comune di Pisticci.

Trentino-Basilicata 2-1

Molise - Valle d'Aosta 1-2

Alto Adige - Valle d'Aosta 3-0

Basilicata - Molise 3-0

 

Clicca qui per vedere il calendario degli incontri, la classifica e alcune statistiche divise per giocatore e per squadra.

Importanza 1

Importanza 2

Importanza 3

Importanza 4