VNL 2022: Con la Bulgaria esordio vincente per gli azzurri a Danzica

Pubblicato il 05/07/2022
05/07/2022

VNL 2022: Con la Bulgaria esordio vincente per gli azzurri a Danzica

Danzica (Polonia). L’Italia di Ferdinando De Giorgi parte con il piede giusto nella week 3 di Volleyball Nations League battendo la Bulgaria 3-0 (25-15, 25-20, 25-23), risultato che proietta in avanti in classifica gli azzurri di Fefè De Giorgi che salgono a quota 22 punti con 7 vittorie, in attesa che si completi la prima giornata di gare. L’obiettivo è quello di blindare il prima possibile la posizione tra le prime otto in classifica.
A decidere la gara di oggi, contro una Bulgaria già incontrata a Cavalese ad inizio stagione in due gare amichevoli, terminate con una vittoria e una scofitta, la bravura degli azzurri nel premere l’acceleratore nei momenti chiave dei set, spunto arrivato presto nei primi due set mentre nel terzo, condotto dalla Bulgaria, gli azzurri sono stati bravi a ribaltare sul finale chiudendo a proprio favore 25-23.
In evidenza oggi Romanò, che si conferma in buona forma con i suoi 13 punti, tanti quanti quelli messi a terra da Daniele Lavia, seguiti dai 12 di Michieletto. Tra le note di giornata i 12 muri punto dell’Italia, con i 3 di Roberto Russo al suo ritorno in azzurro dopo il lungo periodo di recupero. Dall’altra parte non son bastati i 16 punti di Atanasov con una Bulgaria mai arrendevole soprattutto nel terzo parziale.
Domani giornata di pausa per gli azzurri che torneranno in campo giovedì alle 14 contro l’Iran.

Azzurri in campo con la diagonale formata da Giannelli e Romanò, schiacciatori Michieletto e Lavia, al centro Anzani e Russo con Balaso libero. Il primo punto della gara porta la firma di Yuri Romanò, suo il block out che rompe il ghiaccio per gli azzurri all’esordio in questa Pool 6 con la Bulgaria. Nikolov si presenta in gran forma, sua la diagonale per il 4-3 a favore della Bulgaria, ma il muro di Lavia porta avanti gli azzurri 5-4. Il primo tempo di Anzani mantiene avanti l’Italia 7-6, l’Italia allunga sul 10-7 grazie a due servizi vincenti consecutivi di Giannelli. Il servizio azzurro si fa sentire, la ricostruzione azzurra porta l’Italia avanti 12-9 con un attacco da seconda linea di Michieletto. La Bulgaria con Nikolov cerca di tenere la scia azzurra, 15-12. L’Italia prende il largo, il pallonetto di Lavia vale il 19-13. E’ il muro di Giannelli a chiudere il primo set sul punteggio di 25-15.

Nel secondo set stesso sei più uno per gli azzurri. L’Italia parte con il freno tirato fino al 4-4. La Bulgaria tiene testa agli azzurri e mantiene la parità 6-6. L’ace di Giannelli, il muro di Russo portano l’Italia sul 12-7 massimo vantaggio con un parziale di 5-0 per gli azzurri. La difesa azzurra tiene in vita i tentativi di attacco dei bulgari, la ricostruzione chiusa da Romanò vale il 15-10. La Bulgaria accorcia le distanze e si porta sul 17-18. Il muro azzurro riporta l’Italia avanti di quattro lunghezze 22-18. L’Italia conquista il secondo set col punteggio di 25-20 con un errore in attacco da parte della Bulgaria.

De Giorgi conferma il 6+1 iniziale e il set inizia con le squadre in parità 3-3. La Bulgaria si porta avanti di due lunghezze sul 7-5, vantaggio subito annullato dall’Italia che pareggia i conti sul 7-7. La Bulgaria sembra aver ingranato la marcia giusta, i ragazzi di Jeliazkov allungano nuovamente portandosi sul 11-8 ma la parallela di Romanò porta l’Italia a meno due, 11-9. L’ace di Atanasov porta la Bulgaria tre lunghezze avanti 15-12, quello di Romanò accorcia con l’Italia sotto di una lunghezza 15-14. Il Challenge da ragione ai bulgari, l’attacco in campo vale il 18-16. La Bulgaria mantiene il suo vantaggio, Lavia da seconda linea accorcia portando sul 22-19. L’aggancio azzurro arriva sul 23-23 grazie al muro di Giannelli muro ripetuto da Anzani su Atanasov che ribalta la situazione e regala agli azzurri il primo match point. L’attacco out della Bulgaria consegna agli azzurri set e match 25-23.

- Media

VNL M - Fefè De Giorgi nel post Italia-Bulgaria 3-0 -> https://youtu.be/ETxof66Bp1Y

VNL M - Simone Anzani nel post Italia-Bulgaria 3-0 -> https://youtu.be/UJmNu0WqKwM

VNL M - Roberto Russo nel post Italia-Bulgaria 3-0 -> https://youtu.be/d-MCocMgNuU

Gallery -> https://bit.ly/3uoOcMS

- Dichiarazioni

Roberto Russo: "Sono felicissimo, finalmente torno a vestire questa maglia, dovevamo vincere e questo contava. E' stata una partita sofferta nel terzo set, dobbiamo continuare a crescere nelle prossime gare. Tutte le gare devono servirci per sitemare le cose che non vanno e personalmente per ritrovare la forma, ancora un pò il gioco mi manca. Siamo un bel gruppo, i risultati arriveranno. Oggi è stato un pò strano, è un pò che non giocavo. Siamo un bel gruppo, con dei compagni così si risolve qualsiasi problema. Credo di star abbastanza bene, sto tornando".

Fefè De Giorgi: "Queste sono partite dove oltre vincere bisogna migliorare alcune situazioni di gioco. Nel terzo set credo ci sia stata qualche imprecisione, abbiamo concesso qualcosa ma mi è piaciuto l'atteggiamento, non abbiamo mollato. Un set dove eravamo sotto siamo rimasti compatti e siamo riusciti a trovare sia con chi è entrato, Galassi è stato importante al servizio, ma la squadra è riuscita a trovare il modo per vincere set e partita. Sono contento del ritorno di Roberto Russo, aveva bisogno di ritrovare il campo e ha anche fatto abbastanza bene. Il risultato c'è, il gioco è andato abbastanza bene, miglioreremo alcune cose, queste partite sono importanti per capire tutti questi aspetti. Di oggi sono contento dell'esser riusciti a rimanere compatti e del riuscire a trovare lo spunto per vincere. Domani lavoreremo e studieremo i prossimi impegni dove sarà importante mantenere una qualità buona. Avremo partite dove dovremo concentrarci sulla nostra qualità e continuità del gioco".

Simone Anzani: "E' stata una partita dove nei primi due set abbiamo giocato un'ottima pallavolo e loro non hanno avuto lo sviluppo del gioco molto fluido e siamo stati bravi ad approfittarne. Nel terzo set ci siamo un pò rilassati, abbiamo peccato un pò di superficialità. Portiamo a casa la vittoria, è importante per il nostro cammino e per la nostra crescita. Con l'Iran sarà importante vincere, potrebbe arrivare la matematica per il posizionamento tra le prime otto. Domani proveremo alcune cose sulla base di quanto abbiamo fatto oggi. Sono soddisfatto quando la squadra vince, questa è l'unica cosa che conta".

- Tabellino

Italia – Bulgaria 3-0 (25-15, 25-20, 25-23)

Italia: Michieletto 12, Giannelli 7, Lavia 13, Romanò 13, Anzani 4, Russo 7, Balaso (L), Zaytsev, Sbertoli, Galassi. N.e. Cavuto, Bottolo, Cortesia, Scanferla (L). All. De Giorgi.

Bulgaria: Chavdarov 4, Atanasov 16, Gotsev 3, Seganov, Parapunov 6, Nikolov 11, Ivanov V. (L), Karyagin 3, Kolev 2, Asparuhov. N.e. Dimitrov, Valchinov (L), Ivanov S., Petkov. All. Jeliazkov

Arbitri: Kandil Wael (EGY), Robb Andrew (CAN)

Durata Set: 21’, 22’, 27’.
Italia: 6 a, 9 bs, 12 mv, 13 et
Bulgaria:  2 a, 11 bs, 2 mv, 19 et.

Week 3 – Le prossime gare degli azzurri

7 luglio 2022 ore 14.00 Italia – Iran
Diretta streaming su Volleyball World TV
Diretta TV su Sky Sport Arena e streaming su NOW TV
Telecronaca di Stefano Locatelli e commento tecnico di Andrea Zorzi

8 luglio 2022 ore 20.00 Italia - Serbia
Diretta streaming su Volleyball World TV
Diretta TV su Sky Sport Arena e streaming su NOW TV
Telecronaca di Stefano Locatelli e commento tecnico di Andrea Zorzi

10 luglio 2022 ore 17.00 Italia - Olanda
Diretta streaming su Volleyball World TV
Diretta TV su Sky Sport Arena e streaming su NOW TV
Telecronaca di Stefano Locatelli e commento tecnico di Andrea Anastasi

Risultati e programma gare della week 3 tra Danzica (Bulgaria) e Osaka (Giappone) – orari italiani

5 luglio 2022
USA - Germania 3-1 (25-21, 25-19, 22-25, 25-18)
Canada - Argentina 1-3 (21-25, 25-23, 21-25, 23-25)
Italia - Bulgaria 3-0 (25-15, 25-20, 25-23)
Pool 6 Danzica (Polonia) ore 20.00 Iran – Polonia

6 luglio 2022
Pool 5 Osaka (Giappone) 08.40 Brasile – Germania
Pool 5 Osaka (Giappone) 12.10 Giappone – Australia
Pool 6 Danzica (Polonia) 17.00 Olanda – Cina
Pool 6 Danzica (Polonia) 20.00 Slovenia – Serbia

7 luglio 2022
Pool 5 Osaka (Giappone) ore 05.00 Francia – USA
Pool 5 Osaka (Giappone) ore 08.00 Germania – Australia
Pool 5 Osaka (Giappone) ore 11.00 Canada – Brasile
Pool 6 Danzica (Polonia) ore 14.00 Italia – Iran
Pool 6 Danzica (Polonia) ore 17.00 Bulgaria – Slovenia
Pool 6 Danzica (Polonia) ore 20.00 Polonia – Cina

8 luglio 2022
Pool 5 Osaka (Giappone) ore 05.40 Argentina – Australia
Pool 5 Osaka (Giappone) ore 08.40 Francia – Brasile
Pool 5 Osaka (Giappone) ore 12.10 Giappone – Canada
Pool 6 Danzica (Polonia) ore 14.00 Bulgaria – Olanda
Pool 6 Danzica (Polonia) ore 17.00 Slovenia – Iran
Pool 6 Danzica (Polonia) ore 20.00 Italia – Serbia

9 luglio 2022
Pool 5 Osaka (Giappone) ore 05.40 Francia – Argentina
Pool 5 Osaka (Giappone) ore 08.40 Canada – USA
Pool 5 Osaka (Giappone) ore 12.10 Germania – Giappone
Pool 6 Danzica (Polonia) ore 14.00 Cina – Bulgaria
Pool 6 Danzica (Polonia) ore 17.00 Iran – Serbia
Pool 6 Danzica (Polonia) ore 20.00 Polonia – Olanda

10 luglio 2022
Pool 5 Osaka (Giappone) ore 05.40 USA – Argentina
Pool 5 Osaka (Giappone) ore 08.40 Australia – Francia
Pool 5 Osaka (Giappone) ore 12.10 Brasile – Giappone
Pool 6 Danzica (Polonia) ore 14.00 Cina – Serbia
Pool 6 Danzica (Polonia) ore 17.00 Italia – Olanda
Pool 6 Danzica (Polonia) ore 20.00 Polonia – Slovenia

Biglietti in vendita per le Finals di Bologna

Sono disponibili sul circuito TicketOne i biglietti per assistere alle Finals di Volleyball Nations League maschile in programma dal 20 al 24 luglio all'Unipol Arena di Bologna. La formula prevede che le migliori 8 al termine delle 3 week (l'Italia avrà diritto comunque ad un pass anche nel caso non concluda la fase preliminare tra le prime 8) accedano ai Quarti di Finale previsti nelle giornate di mercoledì 20 e giovedì 21 luglio. Le semifinali si giocheranno sabato 23 mentre le finali 3/4 posto e 1/2 posto sono in programma nella giornata di domenica 24 luglio.
E' possibile acquistare i tagliandi tramite l'indirizzo https://www.ticketone.it/artist/volleyball-nations-league/

Accrediti stampa per le Finals di VNL a Bologna

Media e giornalisti interessati a prendere parte alle Finals in programma da 20 al 24 luglio a Casalecchio di Reno (BO) dovranno fare richiesta, entro venerdì 8 luglio, attraverso la piattaforma internazionale disponibile a questo link https://en.volleyballworld.com/volleyball/competitions/vnl-2022/competit...
La compilazione del form on line sulla piattaforma è l’unico canale per la richiesta dell’accredito stampa.
 

Importanza 1

Importanza 2

Importanza 3

Importanza 4

Importanza 5