VNL 2022: L’Italia batte l’Olanda e attende l’avversaria dei Quarti

Pubblicato il 10/07/2022
10/07/2022

Danzica (Polonia). L’italia chiude con una vittoria, la numero 10, la fase preliminare di Volleyball Nations League battendo l’Olanda 3-0 (25-23, 26-24, 25-21) a Danzica dove si calerà il sipario questa sera sulla week 3 con la sfida tra i padroni di casa della Polonia e Slovenia, gara che decreterà gli ultimi verdetti di questa VNL.
L’Italia, attualmente prima con 31 punti, dovrà conoscere il risultato per sapere se manterrà la prima posizione o sarà superata dalla Polonia per differenza set.
Verdetto in bilico anche per quanto riguarda l’avversaria dell’Italia nei Quarti. Gli azzurri, infatti, primi comunque per regolamento al termine della fase preliminare, in qualità di paese organizzatore ed avendo terminato tra le prime otto dopo la week 3, affronteranno l’ottava in classifica mercoledì 20 luglio alle 21 all’Unipol Arena. Sarà Olanda o Slovenia ma si dovrà aspettare il risultato della sfida serale.
Nella vittoria con l’Olanda, De Giorgi ha voluto rimescolare le carte mandando in campo Zaytsev dall’inizio, Russo e Scanferla. Il carattere degli azzurri si è visto ancora una volta, soprattutto nel secondo set ribaltato e chiuso ai vantaggi 26-24. Lavia, best scorer della gara con 16 punti, 7 muri punto di squadra, e l’esser riusciti ad arginare Nimir tra le note di giornata in quella che ancora una volta si è rivelata una tappa del percorso di crescita continua di questo gruppo.
Il rientro in Italia è previsto nella mattinata di domani. Gli azzurri si ritroveranno in collegiale a Firenze nella giornata di giovedì 14 luglio prima del trasferimento a Bologna, sede delle Finals, in programma per domenica 17 luglio.

De Giorgi manda in campo la diagonale formata da Giannelli e Zaytsev con Russo e Anzani al centro, Michieletto e Lavia di banda e Scanferla libero. Fase di studio nei primi scambi del primo set, le squadre non sbagliano e vanno avanti in parità 4-4. Sul 6-6 l’Italia preme l’acceleratore portandosi sul 9-6 a +3. Nimir prova ad accorciare le distanze, suo il punto numero 9 dell’Olanda con l’Italia avanti 11-9. Il pallonetto spinto di Lavia porta l’Italia sul 15-13. Il muro sull’attacco da seconda linea di Lavia porta l’Olanda in parità 17-17. L’Italia si mantiene avanti sul finale, 23-22. La prima palla set arriva sull’errore al servizio dell’Olanda 24-22 con Sbertoli al servizio entrato per Anzani. A chiudere il set ci pensa Michieletto, 25-23.

Nel secondo set c’è Galassi per Russo. L’Italia parte subito bene, Zaytsev mette a terra il pallonetto che vale il 4-2. L’Olanda cambia marcia, recupera e si porta avanti 7-5. Il muro su Michieletto mantiene l’Olanda avanti 9-7. L’ace di Nimir porta avanti 15-11 l’Olanda. L’errore in attacco di Michieletto mantiene l’Olanda avanti di 5 lunghezze 19-14, errore subito riscattato dall’attacco vincente del 19-15. Sbertoli in campo per Giannelli, l’attacco di Michieletto accorcia le distanze 21-17. Lavia gioca bene a rete con le mani del muro avversario, l’Italia si avvicina 22-19. Zaytsev passa tra le mani del muro avversario, Italia a 3 punti dall’Olanda 23-. Giannelli chiude un’azione prolungata, l’Italia prova l’aggancio sul finale 23-24. L’aggancio riesce grazie ad un muro di Galassi 24-24. L’aggancio diventa vantaggio con l’attacco vincente di Michieletto 25-24, set chiuso da un muro su Nimir 26-24.

Nel terzo set confermato Galassi al centro insieme ad Anzani, invariato il resto del 6+1. L’inizio del set è analogo ai precedenti, 6-6. Il muro ferma l’attacco azzurro e porta l’Olanda avanti 8-7, l’errore in attacco degli olandesi ribalta la situazione con l’Italia avanti 9-8. L’Italia prende il largo, il vantaggio diventa di 3 punti, 16-13. Zaytsev è bravo a chiudere una ricezione lunga dell’Olanda, 18-14. Cala la concentrazione in casa Olanda con l’Italia brava ad approfittarne, Lavia mette a terra il 21-16. L’Italia vince il set 25-21 e conquista la sua vittoria numero 10 di VNL.

Gli accoppiamenti dei Quarti (bisogna attendere la gara tra Polonia e Slovenia di stasera)
Italia - (Olanda/Slovenia)
(USA/Polonia) – Iran
(USA/Polonia) – Brasile
Francia - Giappone

La classifica provvisoria
Classifica (Vittorie, Punti):  1. Italia 10 (31), 2. USA 10 (27), 3. Polonia* 9 (28), 4. Francia 9 (28), 5. Giappone 9 (27), 6. Brasile 8 (24), 7. Iran 7 (20), 8. Olanda 6 (17), 9. Argentina 5 (18), 10. Slovenia* 5 (15), 11. Serbia 5 (14), 12. Germania 4 (10), 13. Cina 3 (9), 14. Bulgaria 2 (9), 15. Canada 2 (6), 16. Australia 1 (2).
* una gara in meno

- Dichiarazioni

Simone Giannelli (https://youtu.be/Ti0MH4jCOgw): “Abbiamo giocato una partita discreta, non sono contentissimo per il gioco mostrato, possiamo fare meglio, ma un po' di stanchezza si è fatta sentire dopo 3 week di VNL. Di fronte avevamo una signora squadra come l’Olanda, siamo stati bravi nel secondo set ancora una volta a rimanere attaccati alla gara e a conquistare il set. Bravi, ma ora si resetta tutto e si pensa a Bologna. Il bilancio è sicuramente positivo ma non solo per le vittorie, a volte bisogna non guardare al risultato. Abbiamo avuto buoni spunti nelle sconfitte con Francia e Giappone, quelle gare ci hanno dato tanto nella nostra crescita. Ora testa alle Finals senza più pensare a ciò che è stato, qualche giorno per mettere benzina nelle gambe e si riparte. Siamo contentissimi di giocare le Finals in casa, ci arriviamo non perché la organizziamo ma perché ce le siamo conquistate sul campo. Ora ci godremo il nostro pubblico, abbiamo voglia di viverli. Come ho già detto gioiamo insieme e soffriamo insieme”.

- Tabellino

Italia - Olanda 3-0 (25-23, 26-24, 25-21)
Italia: Michieletto 13, Giannelli 2, Zaytsev 14, Lavia 16, Anzani 5, Russo 3, Scanferla (L), Sbertoli, Galassi 4. N.e. Cavuto, Balaso(L), Bottolo ,Cortesia ,Romanò. All. De Giorgi.
Olanda: Keemink 3, Ter Horst 10, van der Ent 2, Tuinstra 7, Abdel-Aziz 15, Wiltenburg 5, Andringa (L), Jorna , Plak 2, Van Garderen 2, N.e. van Tilburg, Bleeker (L), Parkinson, de Weijer. All. Piazza.

Arbitri:  Paul Szabo Alexi (ROU), Vlastimil Kovar (CZE)           
Durata set: 25', 27', 28'.
Italia: 3 a, 14 bs, 7 mv, 22 et.
Olanda: 4 a, 17 bs, 5 mv, 19 et.

Risultati e programma gare della week 3 tra Danzica (Bulgaria) e Osaka (Giappone) – orari italiani

5 luglio 2022
USA - Germania 3-1 (25-21, 25-19, 22-25, 25-18)
Canada - Argentina 1-3 (21-25, 25-23, 21-25, 23-25)
Italia - Bulgaria 3-0 (25-15, 25-20, 25-23)
Iran - Polonia 3-2 (21-25, 25-23, 25-22, 25-27, 15-7)

6 luglio 2022
Brasile - Germania 3-1 (25-27, 25-17, 25-20, 25-19)
Giappone - Australia 3-1 (25-18, 25-15, 23-25, 25-19)
Olanda - Cina 3-0 (29-27, 25-12, 25-13)
Slovenia – Serbia 3-0 (25-15, 25-19, 25-23)

7 luglio 2022
Francia - USA 2-3 (25-15, 22-25, 25-22, 14-25, 8-15)
Germania - Australia 3-1 (20-25, 25-16, 25-21, 26-24)
Canada - Brasile 0-3 (18-25, 19-25, 16-25)
Italia – Iran 3-1 (25-16, 25-27, 25-23, 25-23)
Bulgaria – Slovenia 1-3 (22-25, 25-22, 18-25, 16-25)
Polonia – Cina 3-0 (26-24, 25-16, 25-18)

8 luglio 2022
Argentina – Australia 3-1 (21-25, 25-23, 25-19, 25-15)
Francia – Brasile 3-0 (25-21, 25-22, 25-21)
Giappone – Canada 3-1 (25-20, 25-16, 22-25, 25-20)
Bulgaria – Olanda 3-1 (22-25, 25-16, 25-21, 25-21)
Slovenia – Iran 0-3 (24-26, 14-25, 21-25)
Italia – Serbia 3-0 (25-21, 25-14, 25-23  ).
-
9 luglio 2022
Francia - Argentina 1-3 (22-25, 25-23, 23-25, 19-25)
Canada - USA 0-3 (19-25, 15-25, 19-25)
Germania - Giappone 1-3 (25-23, 22-25, 20-25, 20-25)
Cina - Bulgaria 3-1 (26-28, 25-23, 25-23, 25-17)
Iran - Serbia 3-0 (35-33, 25-21, 25-12)
Polonia – Olanda 3-0 (25-19, 25-23, 25-22)

10 luglio 2022
USA – Argentina 3-2 (29-27, 22-25, 20-25, 25-13, 17-15)
Australia – Francia 0-3 (16-25, 12-25, 26-28)
Brasile - Giappone 3-0 (25-23, 25-23, 25-22)
Cina - Serbia 1-3 (17-25, 17-25, 25-23, 22-25)
Italia – Olanda 3-0 (25-23, 26-24, 25-21)
Pool 6 Danzica (Polonia) ore 20.00 Polonia – Slovenia

Biglietti in vendita per le Finals di Bologna, Italia in campo per i Quarti di Finale il 20 luglio alle 21.00

Sono disponibili sul circuito TicketOne i biglietti per assistere alle Finals di Volleyball Nations League maschile in programma dal 20 al 24 luglio all'Unipol Arena di Bologna. La formula prevede che le migliori 8 al termine delle 3 week (l'Italia, che accede alle Finals di diritto in qualità di paese organizzatore, scenderà in campo mercoledì 20 luglio alle 21 per i Quarti di Finale) accedano ai Quarti di Finale previsti nelle giornate di mercoledì 20 e giovedì 21 luglio. Le semifinali si giocheranno sabato 23 mentre le finali 3/4 posto e 1/2 posto sono in programma nella giornata di domenica 24 luglio.
E' possibile acquistare i tagliandi tramite l'indirizzo https://www.ticketone.it/artist/volleyball-nations-league/

 

Importanza 1

Importanza 2

Importanza 3

Importanza 4

Importanza 5