Volleyball Nations League F: focus sul Belgio

Pubblicato il 13/06/2018
13/06/2018
Volleyball Nations League F: focus sul Belgio

La squadra 

La squadra femminile di pallavolo belga ha iniziato a gareggiare costantemente a livello continentale negli anni '60, facendo il suo debutto nel Campionato Europeo nel 1967. Negli ultimi anni il Belgio è riuscito ad imporsi sui maggiori palcoscenici internazionali, tornando a rappresentare una bella realtà pallavolistica. Il 2013, per i Diavoli Rossi, è stata una delle annate più positive del recente passato. Qui, la selezione belga è riuscita, infatti, a conquistare una medaglia d'argento nella CEV European League, mentre due mesi più tardi, si è aggiudicata la medaglia di bronzo superando la Serbia nella finale per il terzo e quarto posto.
Nel 2014, la squadra attualmente guidata da Gert Vande Broe, ha fatto il proprio esordio nel FIVB World Grand Prix, dove in virtù di un'ottima fase a gironi è riuscita ad approdare alla Final Six della competizione.Tuttavia, qui, la selezione belga non ha reso come nella fase iniziale del torneo, piazzandosi al sesto posto con zero vittorie all'attivo. Da quell'anno in avanti, hanno partecipato a tutte le edizioni della competizione in questione, da questa'anno sostituita dalla nuova Volleyball Nations League. Il Belgio conta anche tre partecipazione nel Campionato del Mondo. Nell'ultima edizione, quella del 2014, la selezione femminile belga, assente dal Mondiale per ben 36 anni, ha concluso all'undicesimo posto. 

Il coach

Gert Vande Broek, è allenatore della squadra nazionale femminile belga dal 2008, quest'anno ha guidato la squadra nella nuova edizione della Volleyball Nations League dopo quattro presenze consecutive nel FIVB World Grand Prix. Il lavoro di Vande Broek da commissario tecnico della Nazionale, ha contribuito a riportare il Belgio sui maggiori palcoscenici a livello internazionale. Nel 2013, come detto, è riuscito a guidare la squadra verso due importanti traguardi come la medaglia d'argento alla Cev European League e il bronzo ai Campionatio Europei due mesi più tardi. Nello stesso anno è stato premiato dal FIVB Sport Science Award, in riconoscimento dei suoi metodi innovativi di coaching.
Prima di approdare sulla panchina della Nazionale, Vande Broek, ha maturato una nutrita esperienza da allenatore di squadre di club. Dal 1994, fino al 2008, ha infatti guidato l' Asterix Kieldrecht in Belgio con la quale ha conquistato ben undici campionati femminili e altrettante coppe nazionali. 

Importanza 1

Importanza 2

Importanza 3

Importanza 4