Wevza 2019: secondi gli azzurrini, il Belgio vince 3-0

Pubblicato il 14/07/2019
14/07/2019

E’ il Belgio la nazionale vincitrice del WEVZA Tournament 2019, “8 Nazioni”. I giovani “dragoni” rossi hanno messo ko l’Italia con il punteggio di 0-3 al termine di una partita quasi sempre condotta avanti. Spigliati, determinati, senza troppi fronzoli, D’Heer e compagni hanno giocato una partita ad alta intensità. Un ritmo a cui l’Italia non è quasi mai riuscita a rispondere con il piglio giusto. La squadra di Fanizza è sembrata troppo timorosa e anche quando ha avuto molteplici occasioni per provare a ribaltare le situazioni di gioco a proprio favore, ha mancato di lucidità. In grande evidenza lo schiacciatore Rotty (autore di 14 punti, MVP del torneo). Fanizza ha provato più volte a ribaltare la situazione inserendo Rinaldi al posto di uno spento Stefani. Sorretta dall’ingresso del martello emiliano (11 punti con il 58% in attacco), la nazionale italiana ha provato fino all’ultimo pallone, ma il Belgio ha sempre dimostrato di essere superiore. Al terzo posto si è classificata l’Olanda che ha battuto nella finale 3-4° posto il Portogallo. Questi i premi individuali: Mvp: Rotty (Belgio), miglior libero Perin (Belgio), miglior palleggiatore Porro (Italia), miglior opposto Brilhuis (Olanda), miglior centrale D’Heer (Belgio), miglior schiacciatore Rinaldi (Italia). Grande cornice sugli spalti del palazzetto di Camigliatello Silano con oltre 1000 persone che hanno assistito alla finale tra Italia e Belgio. 

TABELLINO: ITALIA – BELGIO 0-3 (22-25, 23-25, 23-25)

ITALIA: Catania (L), Ferrato 1, Crosato 6, Michieletto 8, Disabato 9, Pol, Stefani 1, Gianotti 3, Rinaldi 11, Porro 2. Non entrati: Magalini, Cianciotta. Allenatore: Fanizza
BELGIO: Fafchamps, Peeters, Rotty 14, Plaskie 9, D’heer 10, Perin (L), Ocket, De Saedeleer 7, Van de Velde 9. Non entrati: Geudens, Verbruggen, Mc Cluskey, Va Elsen, Fransen. Allenatore: Moyaert
ARBITRI: Weiss (GER) e Costa (POR)
DURATA SET: 22’, 25’, 24’. Tot. 71’.
NOTE: Italia: bs 16, ace 1, ric. pos. 59%, att. 43%, muri 3. Belgio: bs 19, ace 3, ric. pos. 54%, att. 47%, muri 6.

LA CLASSIFICA FINALE
1. Belgio, 2. Italia, 3. Olanda, 4. Portogallo, 5. Spagna A, 6. Germania, 7. Francia, 8. Spagna B.

 

Importanza 1

Importanza 2

Importanza 3

Importanza 4

Importanza 5