Wevza Under 17 femminile: esordio vincente per le azzurrine, superata 3-2 la Spagna

Pubblicato il 05/01/2022
05/01/2022

Comincia con una vittoria il percorso della nazionale under 17 femminile al Torneo Wevza in corso di svolgimento a Herentals (Belgio). La manifestazione come noto, mette in palio un posto per i prossimi Campionati Europei di categoria in programma dal 9 al 17 luglio 2022 a Olomouc e Prostejov in Repubblica Ceca.

Le azzurrine, con non poche difficoltà, sono riuscite a superare 3-2 (25-21, 25-17, 24-26, 26-28, 15-5) la Spagna nella gara d’esordio del torneo. La formazione tricolore si è trovata davanti un’avversaria molto ostica che ha messo in campo una buona pallavolo rendendosi protagonista di un match molto attento sotto tutti i punti di vista, ma le ragazze di coach Michele Fanni sono riuscite comunque a fare propria la gara.

Nel primo set la formazione azzurra è scesa in campo un po' contratta subendo subito il gioco della formazione iberica trovandosi sotto 7-3. La reazione delle azzurre si è fatta sentire e con delle ottime trame di gioco Esposito e compagne hanno prima raggiunto le rivali (16-16), per poi riuscire a chiudere sul 25-21.

Nella seconda frazione di gara le azzurrine hanno preso subito il sopravvento sulle spagnole conquistandosi un buon vantaggio (19-11) che ha poi spianato la strada per chiudere il parziale 25-17.

Il terzo set è stato contraddistinto da un sostanziale equilibrio (15-15) con le iberiche molto concentrate sia in attacco che in difesa. Le rivali delle azzurrine non hanno allentato la presa e sono riuscite a vincere la battaglia punto a punto chiusa sul 24-26.

Il copione nella quarta frazione di gioco non è cambiato. Subito bagarre sotto rete con le due compagini sempre a stretto contatto. Come successo nel set precedente, la maggior precisione delle ragazze di coach Suarez e qualche sbavatura di troppo della nazionale azzurra, hanno portato la vittoria del set in casa spagnola (26-28).

Le azzurrine hanno mostrato tutte le proprie qualità nel momento più delicato del match. Il tie break è stato un monologo azzurro chiuso 15-5.

Da segnalare le prestazioni del capitano azzurro Erika Esposito (17 punti) e di Giorgia Amoruso (Top Scorer del match con 18 punti).

Le azzurrine torneranno in campo domani alle ore 16.30 contro la Germania. Tutti i match della manifestazione sono visibili in diretta streaming sul canale YouTube Volley Vlaanderen (QUI).

IL TABELLINO
ITALIA-SPAGNA 3-2 (25-21, 25-17, 24-26, 26-28, 15-5)
Italia: Esposito 17, Monaco 13, Vighetto 5, Amoruso 18, Manfredini 13, Alloui 6, Baratella (L). Adigwe 6, Marchesini, Mescoli. N.e. Spaziano, Del Fredo. All. Fanni
Spagna: Llinas 1, Torres 11, Losada 9, Llamas 11, Brun 9, Carro 8, Plaixatas (L). Corrulla 4, Jimenez 4, P.Munoz, Munar. N.e. E. Munoz. All. Suarez
Durata: 26’, 24’, 27’, 32’, 13’
Italia: a 15, bs 15, mv 11, et 40
Spagna: a 9, bs 17, mv 8, et 34

Il calendario delle azzurrine
06/01: Italia-Germania (ore 16.30)
07/01: Olanda-Italia (ore 14)
08/01: Italia-Portogallo (ore 14)
09/01: Belgio-Italia (ore 19.30)

Calendario e risultati:
Herentals (Belgio)
05/01: Olanda-Portogallo 3-0 (25-23, 25-19, 25-16); Spagna-Italia 3-2 (25-21, 25-17, 24-26, 26-28, 15-5); Germania-Belgio 3-0 (25-22, 25-20, 25-19)
06/01: Spagna-Olanda (ore 14); Italia-Germania (ore 16.30); Portogallo-Belgio (ore 19.30)
07/01: Olanda-Italia (ore 14); Portogallo-Germania (ore 16.30); Belgio-Spagna (ore 19.30)
08/01: Italia-Portogallo (ore 14); Germania-Spagna (ore 16.30); Olanda-Belgio (ore 19.30)
09/01: Portogallo-Spagna (ore 14); Olanda-Germania (ore 16.30); Belgio-Italia (ore 19.30)

Importanza 1

Importanza 2

Importanza 3

Importanza 4

Importanza 5