World League - Italia supera anche il Belgio ancora 3-0

Pubblicato il 25/06/2016
25/06/2016
Italia supera anche il Belgio ancora 3-0

Roma. L'Italia batte il Belgio, ancora per 3-0 e aspetta il match di domani contro gli Stati Uniti (ore 18.30 diretta RaiSport2) per vedere il suo reale stato di forma. Blengini ha apportato un paio di cambi alla formazione iniziale, inserendo Buti al posto di Piano al centro e schierando Rossini libero in sostituzione di Colaci.
L'Italia ha iniziato in maniera sicura e convincente, mostrando uno Zaytsev molto potente e voglioso di far bene davanti al "suo" pubblico romano.  Gli azzurri dopo qualche scambio hanno preso in mano il gioco e si sono portanti avanti nel punteggio sino a chiudere senza affanni 25-20.
Uno show al servizio dello Zar vestito d'azzurro,  ha caratterizzato il secondo parziale. Il "bomber" tricolore è salito in battuta sul 10-12 ed è sceso sul 16-12, dopo aver fatto impazzire la ricezione del Belgio, realizzato 4 aces e scatenato i'entusiasmo del PalaLottomatica, letteralmente estasiato dalle prodezze dell'azzurro. Sullo slancio la squadra di Blengini ha messo in mostra il meglio del suo gioco e chiuso il secondo 25-17.
terzo set molto emozionante. con il belgio prima avanti 16-13, poi rimontato anche grazie ad altri due servizi vincenti di Zaytsev che regalano il primo match-point. All'Italia ne occorrono sei per chiudere i giochi, annullando una palla set a Verhees e compagni. A chiudere una bella gara un bel muro di Giannelli su Lecat, che viene colpito dalla palla bloccata dal regista italiana.
Per l'Italia è la quarta vittoria consecutiva.
ITALIA-BELGIO 3-0 (25-20 25-17 31-29)
ITALIA: Giannelli 7, Lanza 9, Birarelli 4, Vettori 17, Zaytsev  19, Buti 1, Rossini (L), Antonov, Cester, Non entrati: Maruotti, Sottile, Piano, Anzani. Colaci (L). all. Blengini
BELGIO: Van de Voorde 3, Van Walle 7, Lecat 12, Verhees 5, Rousseaux 4, Valkiers, Ribbens (L). Baetens 3, Cosemans, Van De Velde 1, Cox 9. Non entrati:  Klinkenberg, Dumonte (L),  All. Baeyens.
ARBITRI:  Al Rousi (Uae) e Perez Broche (Pur).
Spettatori:  5000. Durata set: 27, 29,  39 .
Italia: bs 15, a 10,  mv 5, et 6.
Belgio: bs 14, a 2, mv 7, et 9.

 

Importanza 1

Importanza 2

Importanza 3

Importanza 4

Importanza 5